Discussione: tenda sporgente la soletta

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

ronin
Utente registrato
13/09/2011
21:24:17
Salve.

Avrei una domanda da porre. Nel mio condominio,al piano terra, un esercizio commerciale da adibirsi a bar ha installato una tenda da sole sul vano di ingresso del locale. La tenda è stata posizionata facendo coincidere il centro della stessa con il centro del vano d'ingresso del locale, e sporge oltre il filo della soletta dei balconi sovrastanti per circa 50 cm a sinistra e circa 40 cm a destra della mezzeria della soletta.

La tenda sporge quindi con la sua lunghezza oltre la luce della soletta del balcone che misura circa 2.10.

I miei genitori, essendo anziani e abitando al secondo piano, sono costretti a calare un cesto in vimini attaccato ad una corda per tirare su in casa oggetti e materiale comperato durante la spesa giornaliera, per evitare sforzi e le fatiche poichè non è presente l'ascensore.

Con questa tenda installata diventa impossibile continuare a calare il cesto in vimini perchè la tenda una volta aperta sporge enormemente oltre il filo della soletta.

Ho avanzato un reclamo verbale al proprietario ma ha risposto che lui poteva installare la tenda anche con una lunghezza maggiore dei balconi condominiali.

Volevo chiedere se quindi posso avanzare la richiesta di rimozione della tenda o eventualmente lo spostamento della stessa su di un lato affinche il filo della tenda vada a coincidere con il filo della soletta del balcone condominiale in modo da consentire la calata del cesto in vimini e la sua risalita.

Grazie per la risposta.

Ciro V.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
13/09/2011 22:07:27
Se la tenda dovessere coincidere con il filo del balcone .... non servirebbe la tenda.

Comunque, se non vietato dal regolamento condominiale o dal regolamento comunale. il locale in oggetto ha diritto a mantenere la tenda dove sta.

Accertati che abbia ricevuto il permesso dal comune se la tenda stessa risulta sovrastante il suolo pubblico.

L'unico tenue appiglio può essere il rispetto delle distanze ed il diritto a luce ed aria sia orizzontale che verticale (diritto al panorama):

http://www.condomini.altervista.org/VerandeTettoie.htm

http://www.condomini.altervista.org/distanze.htm

http://www.condomini.altervista.org/DecoroArchit.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
installazione pergotenda su terrazzo nel giardino di proprietà
tenda di negozio caduta per il vento. proprietario immobile responsabile?
spese riparazione soletta balcone
tenda da sole per veranda
instalklazione tenda x un ristorante
terrazzo che fa da copertura, ripartizione spese parte sporgente
motore sporgente sul tetto
scelta della tenda per una pompeiana
muri perimetrali e soletta giradino pensile
tenda da sole di diverso colore
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading