Discussione: proprietà privata ad uso condominiale

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

dolu15
Utente registrato
06/07/2011
12:46:45
Salve Claistron, vorrei sapere, secondo il tuo parere, se può essere considerata "proprietà" condominiale una quota parte che, seppure utilizzata da sempre da tutti i condomini, è strumentalmente accatastata a persona privata.
Chiarisco meglio:
complesso residenziale di condominio in orizzontale; le villette che ne fanno parte sono state costruite sui singoli terreni catastali di proprietà esclusiva, quindi privata. Per l'accesso alle varie unità immobiliari, per forza di cose, è stato costruito un passaggio pedonale su piccole parti di terreno delle varie proprietà private.
Seppure appare palese e scontato che trattasi di parte ad uso condominiale, non ritengo sia così palese, dal mio punto di vista, che trattasi di "proprietà" privata.
Vorrei un tuo parere in merito ai diritti e doveri dei partecipanti il condominio, nonchè sapere se gli interventi di manutenzione, ordinaria e straordinaria, saranno da imputarsi in base ai millesimi o per quota o addirittura al solo proprietario in caso riguardi un'intervento su solo una parte? Grazie.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
06/07/2011 20:11:24
Il fatto stesso che il vialetto in questione sia "necessario" per l'accesso pedonale alle singole proprietà, indica che lo stesso risulta a carico di tutti gli utilizzatori che ne abbiano diritto, anche se il suolo su cui incombe risulta accatastato ai rispettivi proprietari.

In caso di manutenzione, la spesa sarà ripartita in base ai millesimi senza tener conto della distanza di ogni unità immobiliare dal punto di ingresso (Cassazione).

In mancanza dei millesimi, la spesa può legittimamente essere ripartita in parti uguali o in base al rispettivo valore catastale.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
palo della luce in una proprietà privata
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
vendita 50% proprietà indivisa
delibera per lavori su area verde extracondominiale
anagrafica condominiale e dati affittuario
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading