Discussione: condomino furbetto!!

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

diavolo1967
Utente registrato
03/06/2011
11:55:07
Buongiorno

Questo il mio quesito abito in una trivilla, dove nel viale carrabile confinante con lo stabile sono situate le vasche imhoff dei tre condomini, il viale e di uso esclusivo di due condomini il terzo ha solo una servitù di passaggio per la manutenzione. Ora dobbiamo rifare le fognature, il terzo condomino non ci sente, ha disertato tutti gli appuntamenti con il geometra e le imprese, ma ho saputo che vuole attaccarsi al nuovo tubo che sarà posto, solo all'ultimo momento, perciò senza partecipare alle spese che gli competono, ma attendendo gli scavi che necessariamente dobbiamo fare passando accanto alla sua imhoff. Il problema e che dopo la costruzione della trivilla, il viale in questione e stato pavimentato con autobloccanti, il terzo condomino disse ai precedenti proprietari che loro non avrebbero partecipato alle spese di rimozione e riposizionamento della pavimentazione, secondo loro si doveva restare con il fango per venti anni perché non si sa mai se si possa rompere qualcosa…
Posso intimare loro (terzo condomino) di NON allacciarsi alla mia tubazione di scarico?
Posso intimare loro di rifarsi la fognatura all'interno della loro proprietà?

Grazie delle risposte e Cordiali saluti
Marco



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
03/06/2011 23:46:03
Il Codice è chiaro in materia.

Basta leggere il 3° comma dell'art. 1123 del C.C.

Nel vostro caso, se il terzo proprietario vorrà allacciarsi alle tubature da voi realizzate, dovrà partecipare in quota a "tutte" le spese da voi sostenute.

Rispondi


diavolo1967

Utente semplice
2 interventi
04/06/2011 08:28:00
Grazie della risposta molto gentile a presto e complimenti per il sito!

Rispondi


diavolo1967

Utente semplice
2 interventi
04/06/2011 09:03:56
Mi scusi se insisto numero le domande in modo che Lei possa rispondere facilmente

1)posso evitare che il condomino in questione si allacci al mio tubo? o commetto un illecito?

2)vista il loro menefreghismo posso intimare loro tramite lettera d'avvocato di farsi una propria linea staccata dalla nostra?
3) posso sempre tramite avvocato richiedere che spostino nella loro proprietà la suddetta linea acque nere?

grazie anticipatamente per le risposte

Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
08/06/2011 22:40:29
In realtà avete parti "comuni" quindi il condominio è costituito "di fatto".

Nel condominio le decisioni si prendono con le maggioranze previste dal Codice.

Voi siete in maggioranza; anche il condómino dissenziente dovrà accettare le decisioni della maggioranza, altrimenti si ricorre al Giudice di Pace che ha competenza in questa materia:

http://www.condomini.altervista.org/GiudicePace.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
un condomino può farsi assistere nella riunione di condominio dal suo avvocato?
incongruenza quota pagata dal condomino e quota versata dall'amministratore per detrazione ristruttu
necessità di convocare anche il condomino che propone la mediazione
condomino che non ottempera alla richiesta assembleare
iniziative dell'amministratore per condomino moroso
richiesta condomino anomala
richiesta notizie debiti condomino
decr. ing. del condominio per lavori (contro condomino) e precedente titolo giudiziale dell'impresa
rimozione forzata dell'auto di un condomino dal parcheggio condominiale
se uno pseudo c.t.u. mi richiede informazioni su dati contabili personali di un condomino
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading