Discussione: Sostituzione inferriate

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

freelinee
Utente registrato
26/04/2011
21:46:30
Salve a tutti,
posseggo un appartamento/studio al piano terra di un edificio di metà '800, con affaccio sul cortile interno. Tre anni fa ho installato le inferriate alle finestre (da 1 m x 2,5 m), rispettando la delibera dell'assemblea condominiale e adeguandomi quindi al modello e al colore di quelle già esistenti.
Ora, il condomino al primo piano, sopra di me, ha subito un furto nella propria abitazione e sostiene che il ladro si sia arrampicato sulle mie inferriate per salire (cosa tra l'altro non dimostrabile perchè le inferriate (con soli 3 elementi orizzontali) non sono l'unico elemento che facilita un'eventuale salita di malitenzionati).
In conclusione, mi è stato intimato da un consigliere (non dall'amministratore) di pensare ad una modifica delle mie inferriate. Tutte le altre inferriate al piano terra, secondo questa persona, verranno sostituite da grate tipo quelle delle cantine, cosa impensabile a mio avviso per un appartamento o ufficio, come nel mio caso (anche perchè già in origine l'illuminazione dei locali è di per sè scarsa, trattandosi di un piccolo cortile). Oltretutto tutti i modelli di inferriate in commercio presentano elementi orizzontali (quelle con soli elementi orizzontali vengono poco impiegate perchè meno sicure). Quello che più mi sembra assurdo è che piuttosto di far installare le inferriate all'inquilino del primo piano, si pensi a far modificare quelle del piano terra. Mi sembra illogico e anti economico. Oltretutto esiste già da anni una delibera sul tipo di inferriate da installare e per principio non intendo apporre modifiche alle mie inferriate nè tantomeno accollarmene le spese. E' possibile che mi obblighino a modificare le mie inferriate? L'assemblea può fare una nuova delibera?

Grazie infinite a chi vorrà aiutarmi!



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
27/04/2011 11:40:27
L'assemblea può legittimamente modificare una precedente deliberazione.

Il fatto che venga imputata colpa per il furto citato alla tipologia di inferriate non ha alcuna validità concorsuale.

Resta il fatto che il condominio, con la maggioranza "qualificata" può decidere in merito.

Al "solito" link trovi riferimenti:

http://www.condomini.altervista.org/Inferriate.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
richiesta sostituzione infissi da parte del locatario
deliberano in 2 per sostituzione colonna a 4 appartamenti e pagano in 9
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
sostituzione infisso in conformità al progetto del costruttore
sostituzione amministratore
mancata sostituzione caldaia vetusta locatore
sostituzione radiatori
diverso disegno inferriate
e dovuta la quota sostituzione motore cancello, da proprietario appartamento disabitato?
installazione inferriate
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading