Discussione: la parcella del notaio è giusta?

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
01/02/2006
17:38:17
ciao sono Massimiliano,
ho da pochi giorni firmato un compromesso per l'acquisto della mia preima casa. nello stesso giorno ho chiesto un preventivo in linea di massima presso il mio notaio (che ha redatto il testo del compromesso) e sono venuto a conoscenza dellesorbitante cifra completa che mi chiesto per le spese dei rogiti (mutuo, acquisto) e le altre spese consuete per l'acquisto della prima casa.
ora io so che c'è stata una diminuzione sensibile negli ultimi tempi pari più o meno al 20% e soprattutto so (qualcuno mi corregga se sbaglio) che la parcella per l'acquisto della casa è calcolata in base alla rendita catastale (per il mio immobile è Euro 201,00) moltiplicata per 115.
In sostanza la mia richiesta è capire se il mio notaio chiedendomi a corpo Euro 11.500,00 mi sta fregando o meno.

Grazie tanto.

Massimiliano


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )
Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
01/02/2006 17:50:08
secondo me la cifra è troppo alta...


Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
02/02/2006 17:53:15
Ciao Massimiliano,
so perfettamente che quando si va da un notaio ci si spaventa della parcella, ma spero che ti abbia specificato che all'internooltre all'onorario ci sono le tasse. Poi con la nmuova finanziaria è entrata in vigore la legge prezzo/valore. se riesco di faccio un esempio:
immobile con rendita catastale 654,61 se 1^ casa va moltiplicato per 115,50 se 2^ casa per 126 e così viene fuori il valore catastale che è pari a 75.607,05 il prezzo effettivo di veendita ipotizziano sia pari ad Euro 150.000 (veroseimilissomo) allora: le imposte le paghi sul valore catastale, l'onorario sul prezzo effettivo scontato del 20%. Pertanto
3% (prima casa) su 75.607,00 2.268,00 + 2 imposte fissa ( ipotecarie e catastali) 336,00, poi qui devi aggiungere i bolli, la tassa archivio e le visure ipocatastali - E QUESTE SONO PURE TASSE - ora l'onorario del notaio va calcolato su Euro 150.000,00. e sull'importo dell' ipoteca che ipotizziamo possa essere 200.000,00 Onorario 1.800,00 - 20% + 1800,00 - 20% mutuo. pertanto se faccio la somma viene fuori 6.060, compreso di IVA ai quali devi aggiungere i bolli e le visure che incidono non poco TUTTO SU UN VALORE DICHIARATO CATASTALE di Euro 75.607,00 e reale 150.000,00
Spero di esserti stata d'aiuto.
Ciao
Maria


Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
02/02/2006 18:15:49
Ciao Maria
sei stata un angelo....sono riuscito a capire bene il meccanismo più con il tuo esempio chiaro specifico che con milioni di incontri avuti con intermediari banche ecc..

scopro quindi che quanto mi è stato chiesto è una cifra assolutamente esorbitante da non prendere in considerazione..... il problema è che il compromesso è stato fatto nello studio del notaio.... tirarsi indietro sarà sicuramente antipatico ma senza dubbio conveniente....

Grazie ancora.... mi sei stata di grande aiuto...

Massimiliano

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
07/02/2006 09:14:18
Ciao Massimiliano, sono contenta di esseri stata d'aiuto.
Lo so, se il compromesso è stato fatto dal notaio è un po' antipatico tornare indietro, ma penso che a te convenga, al massimo chiedi quant'è il suo onorario (non dovrebbe superare i 500,00 euro) e saluti, o meglio, chiedi un preventivo dettagliato e chiedi spiegazioni, se vuoi posso darti una mano.
ciaooo
Maria

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
07/02/2006 18:19:29
Ciao Maria, ti ringrazio di nuovo per la disponibilità, domani (8 febbraio) ho appuntamento con il notaio per discutere proprio di questo anche perche ho fermato la pratica di conbcessione mutuo non comunicando alla banca il nome del notaio che farà l'atto.
Mi dici che non dovrebbe essere superiore ai 500 euro l'onorario per le prestazioni eseguite... perfetto... comunque ti farò sapere come è andata e come risolverò.
Grazie ancora e un abbraccio

Massimiliano

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
08/02/2006 11:54:14
Ok aspetto notizie. Se dovesse farti il preventivo dettagliato fammi sapere così controlliamo e vediamo dov'è l'inghippo.
A presto
M.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
17/02/2006 13:43:34
Cio Massimiliano,

Ho il tuo stesso problema, solo che il notaio che abbiamo lasciato, per ritorsione ci ha chiesto € 1.500,00 + IVA solo per il compromesso e le visure ipocatastali - valore catastale € 70.000,00 (ho consultato le parcelle notarili e il totale non dovrebbe superare i € 312,00 + IVA) siamo arrivati alle vie legali.

Ti saluto,
Mauro

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
24/02/2006 18:25:24
salve a tutti voi ;
sono in procinto di acquistare la 1° casa e devo dire che un po' mi avete spaventato.
gentilissima Maria se ti dico quanto costa l'appartamento mi puoi fare un calcolo approsimativo delle spese totali? ti ringrazio qualunque sia la tua risposta

Rispondi

Pagina: Successiva »»

1 | 2 |



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
pagamento parcella avvocato
parcella avvocato sproporzionata
contestazione parcella collega
reclamo parcella avvocato
richiesta informazioni doppia parcella avvocati
pagamento parcella avvocato
parcella studio legale eccessiva?
parcella gonfiata di un avvocato
il notaio vuole il compenso su un atto non rogato
la mia firma per vendere i terreni di mio padre di sua proprieta' per un errore fatto dal notaio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading