Discussione: locazione durata istat avviamento

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

raf53
Utente registrato
24/01/2011
12:05:29
gradirei avere un vs. parere sul seguente caso.
conduco in fitto un locale adibito ad autorimessa.
il contratto è stato stipulato nel 2003 e prevedeva una durata di 3+3 con l'aggiunta della condizione che il canone sarebbe stato aggiornato di anno in anno del 100% dell'indice Istat senza obbligo per locatore di farne richiesta.
Vorrei sapere:
1)è corretta una una durata di 3+3 o posso oppormi e chiedere che la durata debba essere di 6+6?
2)sono tenuto ad onorare l'accordo dell'adeguamento Istat al 100% o posso corrispondere solo il 75%?
3)nel caso alla prossima scadenza del contratto (2012 se ha valore il 3+3 o 2015 se come sostengo che la durata minima è di 6+6) se il locatore non dovesse accordarmi una nuova proroga è tenuto a pagarmi le 18 mensilità per l'avviamento?
Vi ringrazio per la cortesia



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10191 interventi
24/01/2011 14:55:04
Nel tuo caso non siamo di fronte ad un contratto per uso "residenziale" (abitativo), ma un libero contratto per uso diverso (autorimessa).

La 431/98 permette di stipulare contratti "liberi".

Il tuo caso è proprio uno di questi.

Se avete concordato una durata prestabilita 3+3, dovrai rispettare i termini da te sottoscritti ed accettati (troppo facile prima fare il contratto e poi ripensarci ....).

Anche l'adeguamento Istat al 100% (non essendo abitativo) può essere legittimamente contrattato in deroga se le parti lo accettano e sottoscrivono. (Cassazione)

Infine, non si tratta Di locazione "commerciale" ai fini della possibile indennità di avviamento, quindi non ne hai proprio diritto.

(mi sembra che stai pretendendo un pò troppo da una semplicissima locazione di un garage ...)



Rispondi


raf53

Utente semplice
2 interventi
24/01/2011 18:09:34
Scusa Claistron, non sono stato molto preciso.
L'autorimessa non è un semplice garage dove dentro parcheggio la mia auto ma trattasi di un'autorimessa ad uso pubblico all'interno della quale svolgo una regolare attività economica.
Anche in questo caso valgono le stesse considerazione che hai fatto?
Grazie

Rispondi


claistron

Staff
10191 interventi
24/01/2011 19:04:07
Assolutamente no!

Cambia completamente tutto.

Ne ho parlato talmente tante volte nel forum, come ad esempio qui:

http://www.overlex.com/leggithread.asp?id=8910&board=condominio

Rispondi


raf53

Utente semplice
2 interventi
24/01/2011 21:04:21
Perdonami, ma non trovo esaustivi gli argomenti trattati nella pagina dove mi hai indirizzato.

Rispondi


claistron

Staff
10191 interventi
24/01/2011 21:18:33
Se hai ancora dubbi basta leggere la 431/98 e la precedente 392/78.

Le trovi in rete, leggendo direttamente la legge, non puoi sbagliare.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
validità contratto di locazione non prorogato.
locazione con “scalino”
durata gestione e compenso amministratore condominio
locazione immobile commerciale - buona entrata
spese condominio bon non iscritte nel contratto di locazione
inserire garante in un contratto di locazione commerciale
intimazione di sfratto per morosità - locazione commerciale
addebito spese condominiali su immobile acquistato all'asta
clausola compromissoria in contratto di locazione.
contratti locazione non registrato
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading