Discussione: PANNELLI FOTOVALTAICI SUL TETTO

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

mdjm75
Utente registrato
03/01/2011
16:44:11
Buongiorno, ho intenzione di portare nella prossima assemblea la richiesta di installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto per produrre energia elettrica per il nostro appartamento. So che devo rispettare il codice civile quindi il mio dubbio è se i condomini non sono d'accordo possono non esserlo pur non avendo nessuna intenzione a fare la stessa cosa sul tetto. In sostanza se su 9 condomini alcuni dicessero di no e per gli altri che vogliono fare la stessa cosa sul tetto e quindi c'è abbastanza spazio per chi a detto di sì e si può procedere o non è possibile qualora considerando che per 3kw ci vogliono 15 mq siamo 9 condomini, quindi 15x9 = 135 mq.Pultroppo non ci stanno tutti, viste le dimensioni del tetto ma poichè so già per certo che alcuni condomini non vorranno saperne secondo voi si può procedere lo stesso.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
03/01/2011 23:07:49
L'art. 1102 del Codice civile è chiarissimo.

Puoi usare il tetto solo se permetti agli altri di farne "parimenti uso".

Anche i condómini che dovessero dare ora il proprio assenso, domani potrebbero aver bisogno del tetto per installare pale eoliche, pannelli termici o altro ed avrebbero il diritto di farlo, facendo rimuovere parte delle tue installazioni.

Cerca quindi di trovare il maggior consenso possibile.

Passando all'aspetto tecnico, ricorda che l'incentivo si è praticamente dimezzato dal 1 Gennaio 2011.
Ricorda che i panelli fotovoltaici hanno una curva, che seppur logaritmica, porta alla decadenza del rendimento in tempi purtroppo brevi.

Il silicio attuale decade notevolmente a partire dal decimo anno di utilizzo, per diventare praticamente inutile dopo 20 anni.

Abbiamo fatto prove "pratiche" e non ci siamo affidati alle indicazioni "autorevoli" specialmente quelle dei produttori dei pannelli!

Pensaci.....

Rispondi


mdjm75

Utente avanzato
16 interventi
04/01/2011 17:24:08
Stando a quanto so io, considerando anche il decadimento che nei nuovi pannelli fotovoltaici avviene quasi subito per un 10%. e poi dopo 10 anni anocora. In 7 - 8 anni si dovrebbero pagare con quello che si riceve per l'energia prodotta. Noi abitiamo vicino a Trento in una zona molto solleggiata e abbiamo anche un contributo che ci fornisce la nostra provincia del 20% su una spesa massima ammisibile(se con in nuovo anno non sono cambiate le cose). Dove si possono trovare riferimenti sulla nuova normativa statale invece di quest'anno ?. Comunque mi sembra di capire che non è più consigliato fare questo investimento. Grazie mille.

Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
04/01/2011 19:31:16
Ti ho parlato della non più convenienza per un privato all'installazione dei pannelli fotovoltaici.

Oltre al fatto della decadenza del rendimento, si deve considerare la diminuzione drastica dell'incentivo.

ne parlano tutti in rete, basta fare una ricerca, come ad esempio: Riduzione incentivi

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ripartizione spese intervento tetto condominiale
rispetto decorso architettonico condominio orizzontale
infiltrazioni d’acqua dal tetto condominiale
suddivisione spese da infiltrazioni negli appartamenti sottostanti una terrazza e parte del tettocon
linea vita su tetto condominiale
quorum deliberativo lavori copertura tetto
locazione: infiltrazioni dal tetto
mancato rifacimento del tetto dopo sentenza
condominio: ripartizione spese per rifacimento tetto e facciata
ripartizione spese manutenzione tetto
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading