Discussione: pagamento lettera intrvento avvocato della conduttrice ed eventuali danni da infiltrazioni

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

sandro81859
Utente registrato
10/12/2010
12:23:15
Salve,
In data 10.12.10 ho ricevuto una lettera di un legale in nome e per conto della mia conduttrice. Nella missiva ella sostiene di subire tuttora delle infiltrazioni d'acqua all'interno dell'appartamento e provenienti dalla terrazza sovrastante di mia proprietà, riservandosi di chiedere il risarcimento di eventuali danni patiti e patendi.
Trattasi ovviamente di lavori di ripristino, da ritenersi totalmente a mio carico attualmente in via di conclusione una volta individuato l'origine del problema.
Non vi è stato alcun ritardo nell'inizio dei lavori anche se vista la difficoltà riscontrata dal prestatore d'opera hanno avuto una durata maggiore del previsto.
Pongo alla vostra attenzione i seguenti quesiti:
1) i danni eventualmente subiti come potranno essere dimostrati?
2)la lettera di intervento del legale della conduttrice è a mio carico, oppure no, considerato che i lavori sono iniziati poco tempo dopo il sorgere delle infiltrazioni?
3) come posso dimostrare di essermi adoperato da subito?

Attendo una vostra risposta e nell'attesa invio i migliori saluti
Alessandro



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10151 interventi
10/12/2010 12:51:30
I danni dovranno essere accertati tramite perizia di un professionista o a mezzo foto o filmati: danni a suppellettili, mobili, ecc.

La richiesta di eventuali danni biologici o esistenziali appare irricevibile, visto il veloce intervento da parte del proprietario.

La lettera dell'avvocato deve restare a carico di colui che l'ha richiesta, non essendo stato attivato nessun contenzioso; avrebbe potuto inviare una normale raccomandata ....

Una simile imnquilina, che si rivolge ad un avvocato anziché usare il telefono o una lettera, non merita di rimanere nella tua unità immobiliare, alla prossima scadenza del contratto "cacciala"!


Rispondi


sandro81859

Utente avanzato
15 interventi
10/12/2010 14:29:29
grazie per la celere risposta siete efficentissimi e per questo meritate una buona pubblicità!!

Rispondi


sandro81859

Utente avanzato
15 interventi
28/12/2010 16:40:01
Salve,
Nel caso di risoluzione anticipata del contratto di locazione per morte della conduttrice la tassa pari a € 67 spetta agli eredi, o al locatore?

Rispondi


claistron

Staff
10151 interventi
09/01/2011 12:08:41
Spetta "in solido", l'Agenzia potrebbe chiedela sia al condiuttore (eredi), sia al proprietario.

Rispondi


sandro81859

Utente avanzato
15 interventi
12/01/2011 21:52:01
ok....ma tra il locatore e gli eredi non conviventi (o chiamati all'eredità) spetta ad uno dei due, o come la tassa di registrazione al 50%?Dopo un mese dalla morte della locatrice i chiamati all'eredità o eredi (non so al momento come definirli) non hanno liberato l'appartamento...Come posso dimostrare l'occupazione senza titolo dell'appartamento? Quali sono le fonti di prova? Se porto tutto in un deposito pubblico commetto una violazione di domicilio oltre al furto o appropiazione indebita avendo la figlia non convivente le chiavi del mio appartamento?

Rispondi


claistron

Staff
10151 interventi
13/01/2011 00:58:27
Devi assolutamente farti assistere da un avvocato del posto al fine di non commettere errori.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
palo della luce in una proprietà privata
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
cambio di destinazione o milgioramento della cosa comune
un condomino può farsi assistere nella riunione di condominio dal suo avvocato?
pagamento diretto ad impresa appaltrtice
quorum deliberativo per uso esclusivo della canna fumaria condominiale dismessa
sollecito pagamento inquilini
ripartizione spese riparazione infiltrazioni terrazza di proprietà e uso esclusivo per cene e feste
uso esclusivo della canna fumaria comune dismessa
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading