Discussione: MANCATO PAGAMENTO DEL TFR

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Takanori.Gomi
Utente registrato
16/01/2006
19:43:29
Un saluto a tutto il forum: sono nuovo e vorrei sapere dai più esperti come analizzare la mia situazione. Ho lavorato per oltre 3 anni in una ditta.Avevo un contratto a tempo indeterminato nel settore del commercio (impiegato in una concessionaria di auto). Dal mio ultimo giorno di lavoro sono trascorsi oltre 100 giorni e il tfr non mi è stato pagato. Vorrei sapere se le tempistiche sono normali e come posso agire legalmente dato che ho già chiamato diverse volte senza avere riscobntro.

P.S. Un mio ex collega ha dovuto fare un ingiunzione di pagamento per avere i soldi. Il suo tfr era decisamente più cospicuo ma la sostanza sembra essere la stessa. Vorrei qualche parere, grazie!


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )
Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
18/01/2006 14:49:52
Ti consiglio di mandare una raccomandata a/r con la quale solleciti il pagamento del TFR maturato minacciando di rivolgarti ad un avvocato decorsi inutilmente 15 giorni. Se la situazione non si risolve rivolgiti ad un collegata che provvedera a richiedere un decreto ingiuntivo. Ti consiglio di veificare inoltre se sei stato pagato regolarmente rispetto al CCNL del tuo comparto.
Distinti saluti.
Avv. Marco Montoro

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
18/01/2006 14:50:49
Sono pienamente daccordo con il collega.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
18/01/2006 21:28:26
Ti ringrazio, nel frattempo ho già dato mandato al mio avvocato di preparare il tutto per iniziare l'offensiva. L'unico problema che non mi è molto chiaro riguarda il tempo di pagamento del tfr da parte dell'azienda. Secondo a quanto dice il mio avvocato non ci sarebbe una tempistica precisa per liquidare il pagamento, mentre l'avvocato dell'ex mio collega ha parlato di 90 gg previsti dal contratto. Di conseguenza il mio avvocato vorrebbe mandare una racc, cauta non sollecitando il pagamento quanto invece ai motivi sul fatto che non sia ancora pervenuto tale adempimento. Io sono perplesso e vorrei un chiarimento in merito. Grazie

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
problema centro di fisioterapia convenzionato paziente esente da pagamento
pagamento parcella avvocato
simulazione prova del pagamento
pagamento tassa rifiuti
pagamento contributo unificato causa di lavoro per più ricorrenti
pagamento parcella avvocato
spiagge a pagamento, è legale?
mancato appuntamento in luogo costoso
informazioni pagamento danni da sinistro stradale
istanza di pagamento
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading