Discussione: diritto all'uso è prescrivibile dopo venti anni?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
14/01/2006
15:49:03
diritto all'uso di un'area è prescrivibile dopo venti anni?



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10144 interventi
14/01/2006 22:07:07
Non riesco a capire la tua domanda.....
Ti riferisci forse all'usucapione ......

Il diritto d'uso di un bene comune non si prescrive mai, salvo diversa convenzione accettata in origine o sottoscritta in seguito, ma sempre all'unanimità.

Devi comunque essere più chiaro.

Saluti

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
15/01/2006 10:26:19
Hai ragione, nella fretta sono stato impreciso, mi riferivo alla prescrizione ventennale del diritto d'uso di un'area adibita a parcheggio pertinenziale dal costruttore al momento della licenza edilizia.
Avendo io acquistato un'abitazione in uno stabile in cui il costruttore pur avendo avuto le autorizzazioni edilizie con il vincolo di destinare a atrea di parcheggio condominiale determinati spazi, successivamente li ha concessi in uso a terzi (officina meccanica), anche condomini, e, alcuni per sè.
Un condomino, che ha iniziato la causa nei termini dei venti anni, ha vinto la causa per l'uso di una parte dell'area di parcheggio occupata dall'officina meccanica.
Io ho intrapreso la stessa azione legale ma il mio consulente mi ha consigliato di sospendere l'azione perchè c'è in corso un diverso orientamento giurisprudenziale che considera il diritto d'uso dell'area di parcheggio prescrivibile.
In corso di giudizio, il giudice è stato favorevole ad accogliere le testimonianze di alcuni condomini e non volte ad accertare l'uso dell'area da parte dei meccanici per l'esercizio della loro professione da più diu venti anni. Grazie

Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
15/01/2006 15:50:40
Mancano ancora informazioni importanti

Ogni unità immobiliare venduta dal costruttore, ha ricevuto la pertinenza obbligatoria di un'autorimessa o di un posto auto come previsto dalla legge a far data dal 1967?

Rispetto al regolamento contrattuale sottoscritto in sede di rogito, cosa è citato relativamente all'area del contendere?

Analizzando attentamente le planimetrie è facile rilevare se una determinata area o parte di essa è stata concessa come parte comune alle unità immobiliari abitative o all'officina che ne vanta il diritto d'uso.

Darti un consiglio senza gli elementi caratteristici della situazione non servirebbe a niente.

Da quanto scrivi sembrerebbe che vi sia stato un uso esclusivo abusivo nel corso degli anni, ricorda comunque che l'usucapione ventennale di un'area comune è quasi impossibile nel condominio:
http://www.condomini.altervista.org/Usucapione.htm

Saluti

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
15/01/2006 17:03:58
Ti confermo che l'officina ha esercitato l'attività su uno spazio riservato in sede di concessione edilizia ad area di parcheggio condominiale.
La mia domanda è se io avessi la possibilità di ottenere il diritto d'uso nonostante siano passati più di venti anni.
Saluti

Rispondi


claistron

Staff
10144 interventi
15/01/2006 19:04:08
Dopo aver fatto gli opportuni controlli catastali dove ti dovessi rendere conto che lo spazio è condominiale, cioè parte comune ti consiglio di cominciare ad usare il parcheggio contestato, e lasciare eventuali contestazioni al titolare dell'officina.

Se sei sicuro potresti addirittura mandare o far mandare una diffida all'interessato affinchè cessi l'abuso sulle parti comuni, se avete un amministratore, è compito suo agire in questo senso.

Saluti

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
diritto di passaggio in casa per accedere ad un lastrico solare
diritto di un condomine in assemblea
amministratore e preventivi
costruttore rivendica proprieta' dei posti auto pertinenziali dopo oltre 50 anni
ripensamento dopo decisione assembleare
pagamento prima rata 2018 senza approvazione preventivo
addebito quota rscaldamento dopo rogito
informazioni da richiedere per verifica consumi dopo installazione ripartitori
vendita autorimessa, garage. diritto di prelazione in condominio
assemblea, suo spostamento dopo la costituzione
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading