Discussione: CANNA FUMARIA ESTERNA SU FACCIATA INTERNA CONDOMINIALE

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

mdjm75
Utente registrato
13/10/2010
16:11:10
Buongiorno a tutti, nel nostro appartamento abbiamo una stufa a ole collegata ad una canna fumaria interna. Per vari motivi abbiamo realizzato con DIA del comune e rispetto di tutti i parametri (distanze ecc ecc) un' altra canna fumaria esterna per collegare una cucina economica in cucina. La canna fumaria parte dal nostro appartamento (al primo piano) e arriva fino al tetto (circa 11 metri di tubo da 25 cm di diametro). All'ultima assemblea è stato deliberato che la dobbiamo togliere perchè i condomini non sono d'accordo visto che ne abbiamo già una. In realtà non da fastidio a nessuno ma vogliono che venga tolta perchè se noi ne abbiamo una in più allora tutti possono farsela dicono. Noi l'abbiamo fatta per una serie di circostanze che ci hanno facilitato dal punto di vista economico e per poter scaldarci solo con la legna vista che ce la facciamo e non abbiamo costi. L'idraulico che a fatto la canna fumaria esterna a detto che non la toglie. COSA FARE ?
GRAZIE MILLE.

Martina.

null



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
13/10/2010 21:32:35
Se avete rispettato le distanze previste dal Codice, la canna fumaria può restare al suo posto, come al solito ecco i riferimenti:

http://www.condomini.altervista.org/CanneFumarie.htm

Puoi opporre al condominio le sentenze che hai letto!

Se tentassero con il decoro architettonico dell'edificio, qui trovi ciò che ti serve:

http://www.condomini.altervista.org/DecoroArchit.htm

Rispondi


mdjm75

Utente avanzato
16 interventi
14/10/2010 17:26:14
Quindi se la canna fumaria è aggiuntiva per scaricare i fumi di una cucina economica nel nostro appartamento va bene lo stesso. Perchè i condomini si sono arrabbiati proprio su questt'ultimo fatto che noi abbiamo adesso 2 canne fumarie per scarichi di fumi combustibile legna e una canna fumaria per la caldaia che usiamo solo per scaldare l'acqua.(avremmo voluto mettere una termostufa per eliminare anche questa spesa ma non è stato possibile). Grazie mille ancora.

Martina.

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
14/10/2010 17:32:56
Ti ho fornito precisi riferimenti, falli valere!

Rispondi


mdjm75

Utente avanzato
16 interventi
21/10/2010 14:15:53
Ciao è arrivata la risposta dell'amministratore :

Ti invio il parere legale fornitomi dall'avv. Carlo Lupatini di Rovereto.
Da quanto scrive la canna fumaria può essere installata dal singolo condomino senza previa autorizzazione dell'assemblea, qualora questa rispetti tutte le normative prescritte dalla normativa. Richiamo però la tua attenzione sulla pagina finale della relazione (penultimo capoverso), dove viene ricordato il "maggior intenso godimento" e la necessità di regolamentare la situazione qualora ogni unità disponesse la posa di ulteriore canna fumaria.
In considerazione di questo, riconosciuto il principio di poter installare una nuova canna fumaria, ti chiedo per una questione di "opportunità" di valutare la possibilità di attendere la prossima assemblea condominiale per definire la questione, proprio perchè altri condomini potrebbero decidere l'installazione di ulteriori canne fumarie, solo per questione di quieto vivere e di "cortesia condominiale" pro futuro.

In sostanza mi si chiede di aspettare febbraio quando ci sarà la prossima assemblea condominiale perchè anche gli altri condomini potrebbero voler installare anche loro una canna fumaria esterna (in 15 anni non ci hanno mai pensato). In Febbraio praticamente la cucina economica la posso mettere via fino al prossimo inverno. Non intendo aspettare anche perchè l'idraulico la canna fumaria l'ha fatta. Cosa gli dico adesso. Di aspettare ?. Però non voglio tirarmi addosso l'ira dei condomini oltre all'invidia. Grazie mille ancora.

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
25/10/2010 07:53:56
La risposta del professionista ricalca quanto ti ho già detto sopra e quanto riportato nei riferimenti al link che ti ho indicato.
L'art. 1102 del c.c. è chiaro in materia.

Ora dipende dalle tue esigenze.

Puoi legittimamente installare la canna fumaria senza attendere il consenso del condominio che non è obbligatorio.

La via che ti consiglio è quella di avvertire con raccomandata l'amministratore, allegando i riferimenti che ti ho proposto; la comunicazione, non vincolante, al condominio avverrà in sede della prossima assemblea dove anche eventuali contestatori potranno essere zittiti dagli elementi a tuo favore che hai potuto raccogliere.

Rispondi


mdjm75

Utente avanzato
16 interventi
29/01/2011 17:41:32
Incredibile all'ultima riunione condominiale pur avendo la legge dalla mia parte li ho avuti tutti contro. Dicono che la canna fumaria fatta sulla facciata interna (in realta neanche si vede) solo i 3 appartamenti su quella facciata il nostro e altri due la vedono. Ma malgrado questo tutti è 9 i condomini hanno deciso che se metterò la canna fumaria (come da progetto DIA),pur non essendo necessario in consenso dell'assemblea, di farmi causa tutti insieme per il principio dell'ultimo punto dell'avvocato quello del maggior intenso godimento della cosa comune per cui è legittima l'assemblea a richiedere la spiegazione del maggior intenso godimento. Pur facendo presente l'amministratore a tutti i condomini che la legge mi permette di farmi un altra canna fumaria anche se ne ho già altre due (caldaia e quella della stufa a ole) i condomini hanno deciso, malgrado abbia spiegato loro che la terza serve per la cucina economica e ne avremmo un gran vantaggio in termini economici (possiamo scaldare a questo punto tutta la casa e farci da mangiare senza consumare gas), di appellarsi all'ultimo punto con il riferimento al discorso di dare spiegazione sul maggior intenso godimento che può portare portando ad un aggravio della facciata.
Possono se mi fanno causa dopo che l'ho messa farmela togliere ? Grazie mille.
L'amministratore mi ha detto che secondo lui comunque anche se la metto non mi fanno causa lo fanno solo per intimidirmi ma io preferisco essere sicuro. Se servono i riferimenti dell'avvocato ve li mando. Grazie mille.

Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
29/01/2011 22:58:21
Se fornisci le notizie a ... rate, è difficile risponderti con sicurezza.

Questa sarebbe la "terza" canna fumaria della tua unità immobiliare.

Nonostante i riferimenti che ti ho fornito, non sono sicuro che un giudice ti darebbe ragione.

Sono convinto che gli altri proprietari non ti porteranno in giudizio, ma se lo faranno ......

Rispondi


mdjm75

Utente avanzato
16 interventi
02/02/2011 09:05:37
Una è quella interna della caldaia che noi usiamo solo per l'acqua calda. (per il riscaldamento visto che la legna ce la facciamo usiamo quella) L'altra è quella interna della stufa a ole che usiamo per riscaldarci ma ci siamo accorti che non riesce soprattutto nei mesi invernali a scaldare tutto l'appartamento. L'ultima sarebbe quella esterna che vogliamo fare e sarà quella per la cucina economica che ci servirebbe per far da mangiare scaldare l'acqua per avere quindi un ulteriore risparmio. Ho detto a tutto i condomini che per noi non è un lusso avere due stufe ma un esigenza di risparmio visto in non costo del combustibile, cioè la legna. Spero di essere stato chiaro adesso.

Rispondi

Pagina: Successiva »»

1 | 2 | 3 |



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
utilizzo del c/c condominiale
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
parcheggio cortile condominiale
problemi causati dalla canna fumaria
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
delibera per lavori su area verde extracondominiale
anagrafica condominiale e dati affittuario
corte condominiale problemi
ripartizione spese intervento tetto condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading