Discussione: Vizi occulti rilevati da perizia ma l'amm.re non coinvolge ditta costruttrice

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

sarapanzini
Utente registrato
13/10/2010
14:57:41
Ciao,

nel condominio dove vivo (finito di costruire nel 2007) abbiamo rilevato già da due anni problemi di infiltrazione sia da uno dei lati dell'edificio sia negli appartamenti che si trovano sotto il terrazzo dell'ultimo piano che è di mia proprietà.
Io ed altri due condomini abbiamo inultilmente sollecitato l'amministratore a contattare la ditta costruttrice per chiedere loro di intervenire su questi problemi (presumiamo si possano definire vizi occulti). L'amm.re non ha mai fatto questo tentivo ma un paio di mesi fa ha proposto in assemblea di intervenire a nostre spese per la risoluzione del problema. Purtroppo la maggioranza ha accettato la sua proposta ed è stato nominato un perito che ha rilevato la tipologia e natura dei danni esistenti e relative soluzioni.
Dalla perizia si evince che si tratta di danni dovuti al fatto che i lavori non sono stati fatti a regola d'arte (si tratta quindi di vizi occulti, no?). Tra una settimana ci sarà un'assemblea in cui si discuterà di questa perizia ed eventualmente si delibererà per far eseguire i lavori di riparazione.
Essendo io il condomino che è maggiormente interessato dalla spesa (il terrazzo è mio) vorrei fare tutti i tentativi possibili per bloccare un'eventuale delibera prima di tentare perlomeno di coinvolgere la ditta costruttrice che, in caso di vizi occulti, dovrebbe essere tenuta a riparare i danni a sue spese.
Cosa mi consigliate di fare?
Posso costringere in qualche modo l'amministratore a coinvolgere la ditta per il risanamento dei vizi occulti?
Posso eventualmente impugnare l'assemblea in caso di delibera che mi costringe quindi a pagare questi lavori?

Per favore aiutatemi, per sostenere questa spesa dovrei accendere un prestito e prima di farlo vorrei essere certa di avere esercitato correttamente tutti i miei diritti.

Grazie di cuore a chi vorrà consigliarmi.



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

mdjm75

Utente avanzato
16 interventi
13/10/2010 16:16:39
Ciao, noi abbiamo lo stesso problema solo che si parla del nostro giardino pensile e sotto ci sono i garage con le cantine e conosco i preventivi per queste opere e ti capisco. Da noi sono passati 16 anni e la garanzia costruttore e sole per i primi 10 anni. Insisti con l'amministratore deve intervenire la ditta costruttrice per vizio di costuzione e voi non dovete sborsare una lira. Non fare come noi che abbiamo aspettato dopo i 10 anni. Spero di esserti stata di aiuto.

Rispondi


claistron

Staff
10204 interventi
13/10/2010 21:28:15
Ti conviene "diffidare" l'amministratore a mezzo raccomandata, prima dell'assemblea, nel proseguire la via dell'addebito ai proprietari delle spese in oggetto.

La garanzia decennale, in questo caso, è pienamente efficace.

Qui trovi i riferimenti normativi e giurisprudenziali che puoi opporre all'amministratore e che puoi portare in assemblea per far valere i tuoi diritti:

http://www.condomini.altervista.org/Garanzia.htm

http://www.condomini.altervista.org/AcquistoCasaTutela.htm



Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ditta appaltatrice rinuncia all'incarico
parcheggio in una servitùdi passaggio per i servizi del condominio
ritenuta d'acconto sui servizi postali privati
amministratore di condominio appalta i lavori alla sua ditta
servizio di vigilanza delle parti comuni.
registrazione compromesso per acquisto immobile da ditta costruttrice
nuda proprietà e vizi costruzione
sostituzione tubature acqua, modalità e accessi per servizi esistenti
sospensione servizi ai morosi
spese condominiali di ditta morosa
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading