Discussione: contratto di affitto sulla prima casa

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex




Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 7 )

claistron

Staff
10204 interventi
25/11/2007 16:43:46
La richiesta la puoi fare direttamente all'ufficio tributi del tuo comune, ti forniranno l'apposito modulo. (parlo per esperienza diretta)

In sede di versamento del 50% di Dicembre puoi "conguagliare" la reale somma che dovresti versare annualmente, parlane con l'ufficio tributi.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
21/02/2008 01:01:52
Salve, ho acquistato casa usufruendo delle agevolazioni prima casa con atto notarile datato 27.12.2007. Leggendo le risposte in questo forum mi sembra di aver capito che non esiste piú l´obbligo di trasferire la residenza nel comune dove é sita la prima casa acquistata. Come mai allora il notaio ha precisato questo obbligo nell´atto di compravendita?
Complimenti per il forum.

Saluti.

Rispondi


claistron

Staff
10204 interventi
21/02/2008 08:16:24
La risposta ti verrà data inserendo il tuo quesito in una "nuova" discussione nel forum.

Rispondi


enricorossi

Utente semplice
3 interventi
09/04/2008 00:08:43
Scusatemi, io invece non ho ancora capito una cosa: voi asserite che per non perdere le agevolazioni fiscali e non andare incontro a multe:
A) potrei affittare (ovviamente entro i 5 anni dall'acquisto, altrimenti il problema non si porrebbe)la casa "agevolata" trasferendomi in un'altra abitazione e quindi trasferendo la residenza PURCHE' NELLO STESSO COMUNE dove si trova la casa "agevolata" che ho affittato...
OPPURE
B) potrei affittare la casa "agevolata" (sempre entro i 5 anni dall'acquisto) trasferendomi in un'altra abitazione ANCHE IN UN ALTRO COMUNE, trasferendo quindi la mia residenza in qualsiasi altra città?
In effetti, io vorrei acquistare con le agevolazioni, e quindi affittare. Purtroppo vivo in una città diversa da quella in cui si trova la casa che sto per comprare, e pur potendo spostare la residenza temporaneamente (al fine di godere delle agevolazioni), suppongo che una volta trovato un inquilino dovrei di nuovo "sloggiare" dal titolo di "residente" in quell'abitazione...e non avrei un'altra abitazione in quel comune in cui porre la residenza.
Cosa mi consigliate?
Grazie a tutti!

Rispondi


claistron

Staff
10204 interventi
09/04/2008 14:14:27
Ne abbiamo parlato talmente tante volte .......
La circolare dell'Agenzia delle Entrate prevede proprio il vostro caso.

Se vuoi conoscere altri precisi riferimenti collegati qui:

http://www.overlex.com/condominio_consulenza.asp

Rispondi


Gesovi

Utente semplice
3 interventi
23/05/2008 10:31:45
E se affitto una stanza dell’appartamento in cui ci abito con contratto regolare? Posso lo stesso detrarre gli interessi passivi del mutuo?
Grazie!

Rispondi


Gesovi

Utente semplice
3 interventi
23/05/2008 10:36:14
Spiego meglio: intendo affittare con contratto regolare una stanza dell’appartamento di mia proprietà in cui abito. Posso lo stesso detrarre gli interessi passivi del mutuo?
Grazie!

Rispondi


claistron

Staff
10204 interventi
23/05/2008 11:12:43
Non riprendere una discussione iniziata anni fa.
Sarebbe opportuno inserire un "nuovo" quesito".

La fruizione dei benefici di detrazione degli interessi passivi del mutuo, richiede la residenza entro 18 mesi dalla stipula.
Il fatto che tu affitti una stanza, ma mantenga la residenza nell'immobile in oggetto, non preclude i benefici.

Rispondi

Pagina: ««Precedente | Successiva »»

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
ancora sulla idoneità delle maggioranze in assemblea
validità contratto di locazione non prorogato.
pretesa di approvare tabelle millesimali prima dei lavori straordinari
responsabilità amm. su stipula contratto di appalto
registrazione contratto di comodato?
come impugnare prima di una assemblea.
dimissioni dell'amministratore prima del bilancio
informativa nella prima assemblea utile
cambiare motivo di recesso di contratto affitto
diritto di passaggio in casa per accedere ad un lastrico solare
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading