Discussione: contratto di affitto sulla prima casa

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
11/01/2006
15:16:17
buongiorno
mia moglie fra circa 1 mese diventerà proprietaria di un appartamento acquistato con le agevolazioni della prima casa. Attualmente viviamo in un appartamento di mia proprietà sito nello stesso comune (siamo in regime di separazione dei beni). Può mia moglie dare in affitto con regolare contratto la casa comprata una volta diventata proprietaria? (sulla casa non è stato fatto alcun mutuo? In soldoni, è possibile dare in affitto una casa comprata con le agevolazioni fiscali della prima casa? ho rivolto la domanda ad alcune persone che non mi hanno saputo dare riferimenti concreti. sarei veramente grato se qualcuno riuscisse a circostanziare una eventuale risposta.
grazie anticipatamente
alex



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
9201 interventi
11/01/2006 15:36:22
Buongiorno Alex

Il vostro timore è quello di veder revocati i benefici "prima casa".

Qui trovi un esauriente informativa dulla normativa in essere:

http://www.condomini.altervista.org/AgevolPrimaCasa.htm

Saluti

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
11/01/2006 18:20:10
molto tempestivo grazie.
se ho ben capito non incorro in alcun problema. non viene indicato come perdita dei requisiti il fatto che l'immobile "prima casa" venga regolarmente affittato.
solo un'ultima cosa. Può mia moglie avere la residenza nella sua prima casa anche se intenzionata ad affittarla? (a non residenti)

Rispondi


claistron

Staff
9201 interventi
11/01/2006 21:31:43
Buongiorno Alex

Non ho trovato la limitazione che temi, però:

...Dovrà dichiarare a pena di decadenza di voler stabilire la residenza nel comune ove è ubicato l’immobile da acquistare, di non essere titolare neppure per quote, anche in regime di comunione legale su tutto il territorio nazionale dei diritti di proprietà, usufrutto, uso abitazione e nuda proprietà su altra casa di abitazione acquistata dallo stesso soggetto o dal coniuge con le agevolazioni sull’acquisto della prima casa.....

Saluti

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
31/01/2006 11:16:54
sono proprietario di un immobile da circa 2 anni e ho trasferito la mia residenza nella regione e nel comune dove ho acquistato l'immobile subito dopo il rogito.

volevo sapere posso affitare la casa comprata con le agevolazioni PRIMA CASA visto che per motivi di lavoro abito dai miei genitori in un'altra regione.

Posso togliere la residenza? Se ciò e possibile a cosa vado in contro!

Grazie

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
21/02/2006 15:15:13
Nelson, sono quasi nella tua situazione e l'unica cosa diciamo certa (ho chiesto all'Uff.delle Entrate)è che non puoi spostare la residenza fuori dal comune dove è posto l'immobile prima di 5 anni dall'acquisto pena la verifica da parte dell'Ufficio stesso e quindi presumibilmente la perdita delle agevolazioni. Invece puoi spostare la residenza ma sempre nello stesso comune, non chiedermi il perchè ma è così.
Quello che sto cercando di capire è se posso affittare mantenendo la residenza lì.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
08/05/2006 23:30:06
Ho lo stesso problema. Io andro' a vivere all'estero e come iscritto all'AIRE posso comunque mantenere le agevolazioni di prima casa in qualsiasi comune abbia la casa.. credo. Ho anche letto di persone che hanno mantenuto la residenza nella casa stessa e affittato solo a non residenti. Pero' e' da verificare sempre con l'agenzia delle entrate o un notaio..

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
11/05/2006 16:13:51
Avevo anch' io questa domanda da porvi, poi ho visto che in realtà c'è poco da fare...
dipende da come si interpretano le leggi.
Così ho deciso di chiedere direttamene all' Agenzia delle Entrate

Forse non lo sapete (andate sul sito) ma l' agenzia delle entrate
ha istituito un numero per madare un sms con qualsiasi domanda.

Quindi ho approfittato e 2 giorni fa gli ho scritto:
"Volevo sapere se è possibile affittare un immobile,
dopo averlo acquistato usufruendo delle agevolazioni
fiscali per l' acquisto di prima casa."

RISPOSTA ricevuta oggi dalla Agenzie delle Entrate:
"gentile contribuente, la risposta è affermativa poichè
la norma prevede l' esistenza dei requisiti al momento
dell' acquisto.
Successivamente non vi sono norma che vietano di poter
locare tale immobile e trasferirsi in un' altra abitazione.
Cordiali saluti

Il msg è archiviato e catalogato da un numero,
quindi è tutto registrato e aggiungerei insindacabile.


QUINDI UNA CASA COMPRATA CON LE AGEVOLAZIONI FISCALI DI PRIMA CASA, SI PUO' AFFITTARE

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
11/05/2006 16:26:54
L'ultimo SMS delle agenzie delle entrate è chiarissimo. Grazie. Ho risolto anche io il problema.

Rispondi

Pagina: Successiva »»

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
attestato prestazione energetica, prima o dopo la sottoscrizione del contratto?
dubbio su prima traccia di diritto civile in attesa dell'esame orale
intestazione casa con mutuo al figlio: è possibile?
il conduttore può stipulare regolare contatto d'affitto 4+4?
rescissione contratto. possibile?
problema grosso con la casa
donazione casa procedura?
spese vendita seconda casa
vendita casa e prelazione
casa nonni 10 eredi e lavori non autorizzati
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading