Discussione: dati giudiziari, amministratori di sistema, provv novembre 2008

Torna al forum: "privacy" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Angelo1980
Utente registrato
04/06/2010
11:50:52
Buongiorno a tutti, sono un nuovo iscritto che da qualche settimana leggo con estremo interesse il V/s forum.
Da più di un mese mi è stato dato compito di capire cosa dovesse fare il n/s studio per adeguarsi alla privacy per poi chiedere un preventivo a qualche società. Leggi una cosa, leggi un'altra, scarica un file, vai sul sito del garante, la cosa è diventata ormai estremamente interessante e dopo aver dedicato moltissimo tempo a legger libri, pubblicazioni ecc. mi piacerebbe valutare la possibilità di redigere i documenti da solo.
Ho ancora dei dubbi che non riesco a risolvere e sicuramente per voi tutti saran cose banalissime:
-mi fate degli esempi pratici di dati giudiziari che possono esser trattati in un ufficio?
-quando è necessario identificare gli amministratori di sistema? La realtà è piccola, siamo 6 persone, la manut. ai pc la facciamo da noi. Per il n/s caso mi sembra di capire che potremmo esserne esenti, ma chi riesce a spiegarmi in pratica chi è soggetto e chi no?
-ultima domanda che mi fa pensare di non essere in grado a redigere il DPS: il provvedimento del 27 novembre 2008 si applica a tutte le aziende? La N/s piccola realtà deve fare tutto quello che viene indicato in provvedimento? DIventa una cosa assurda e ingestibile.

Se qualcuno ha tempo, pazienza e voglia di rispondermi, gliene sarei davvero grato!

Saluti a tutti

Angelo


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

Roberto.g

Utente avanzato
36 interventi
06/08/2010 14:50:46
Salve.
i dati giudiziari sono relativi a dati penali ecc.
il provvedimento legato agli ADS si applica a tutte le aziende, poichè tutte le aziende trattano dati personali. dovete nominari un ammnistratore di sistema (cioè colui che quando capita un problema ai sistemi elettronici viene interpellato per risolverli) loggare tutti i suoi accessi (log in, log out e tentati falliti) e garantirne l'integrità informatica (in pratica in sede giudiziale essere in grado di dimostrare che il dato NON può essere stato manomesso). esistono diversi software: per scegliere quello giusto basta chiedere all'installatore di rilasciare un certificato di conformità alla legge. Colui che lo dà ha il software giusto!!

Ossequi

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
info su dati personali.
pubblicazione dati su sito aziendale
registrare dati clienti su server di terze parti
violazione dati personali
violazione dati personali
diffusione provvedimenti dell'autorità giudiziaria
trattamento dei dati antropometrici
variazioni legge privacy da gennaio 2008?
[inesperto] la richiesta della mia azienda viola il trattamento dei dati personali?
trattamento dati personali
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading