Discussione: diritto di passaggio su strada privata

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

gigired
Utente registrato
31/03/2010
19:49:50
Salve. Vorrei chiedere una delucidazione.
Parco di 16 villette a schiera con 4 vialetti privati. Alla fine dell'ultimo vialetto esiste un fondo agricolo delimitato da un cancello,il cui proprietario ha diritto di passaggio sul vialetto stesso.Il quesito è: Le spese di rifacimento asfalto di quel vialetto,dell'ENEL e dell'espurgo pozzetti fecali (considerato che la fecale del fabbricato del contadino-che è fuori del condominio-defluisce nel pozzetto del vialetto interessato) competono solo ai proprietari delle 4 villette interessate od anche al contadino per la parte di sua competenza? Si precisa che all'atto della consegna del parco ,il costruttore consegnò anche le tabelle mill.li inerenti ad ogni vialetto, comprendendo anche i mill.mi del predetto contadino per quanto riguarda i servizi suesposti.Il contadino si rifiuta di pagare asserendo che non è condomino e non è tenuto al pagamento di alcunché , in quanto ha solo diritto di passaggio.
Inoltre , se oltre al contadino , uno dei 4 condomini della pertinenza non paga la propria quota, debbono provvedere gli altri 3 condomini del vialetto interessato ,a norma dell'art. 1123 c.c. , oppure gli altri 12 condomini che non usufruiscono della predetta canalizzazione fecale ,avendo ogni vialetto il proprio pozzetto pertinenziale?
Preciso, che ogni vialetto ha le proprie tabelle mill.li per le fecali e per manutenzione delle strade.
Certo di una risposta ,ringrazio e saluto.





Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10163 interventi
31/03/2010 23:22:00
Il problema non si pone.

Si applica 1l 3° comma dell'art. 1123.

Le spese devono essere pagate solo da coloro che usano i servizi sottostanti il vialetto ed il vialetto stesso.

Oltretutto avete un regolamento contrattuale che impone le giuste ripartizioni.

In caso di morosità, gli altri condòmini affronteranno le spese e faranno inviare decreto ingiuntivo al moroso.



Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
palo della luce in una proprietà privata
scrittura privata a distanza
diritto di passaggio in casa per accedere ad un lastrico solare
diritto di un condomine in assemblea
passaggio tubatura gas del vicino nell'immobile da acquistare
scia alternata al pdc su proprietà privata per una pergola più aperture
vendita autorimessa, garage. diritto di prelazione in condominio
mancato intervento amministrazione per infiltrazioni proprietà privata
servitu' di passaggio e art.1102
schiamazzi in via privata ad uso pubblico (milano)
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading