Discussione: Ripartizione spese consumo acqua

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

magnellini
Utente registrato
20/12/2005
19:15:14
Vi chiedo un consiglio, anche nell'ultima assemblea abbiamo litigato a lungo sul come ripartire le spese per il consumo di acqua.
Quacuno vuole per millesimi, altri per numero di abitanti,
A me sembrano entrambi sbagliate.
Due condomini su 12 hanno installato i contatori nella loro abitazione e vogliono pagare solo in base al vero consumo.
La maggioranza per ora ha deciso di dividere per numero di residenti, a me sembra comunque sbagliato.
Mi aiutate con qualce legge o sentenza di tribunale.
Vi ringrazio



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

Fenix605

Utente semplice
4 interventi
20/12/2005 22:14:17
Il sistema migliore per la suddivisione delle spese relative al consumo di acqua è quello di dividere la spesa in base ai consumi di ogni unità immobiliare, attraverso la lettura dei singoli contatori.
Tuttavia, a volte accade che gli appartamenti non siano dotati di contatori, in questo caso, se manca una diversa norma contenuta nel regolamento condominiale o in una delibera dall'assemblea condominiale, la ripartizione delle spese dell'acqua si effettua in base al numero degli abitanti dei singoli appartamenti, criterio che risponde al principio generale dell'art. 1123 secondo comma codice civile, secondo cui "se si tratta di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne", inoltre, sia in relazione a quanto disposto dall'articolo 5, comma 1, lettera c), della legge 5 gennaio 1994, n. 36, sia il successivo D.P.C.M. 4 marzo 1996 dispongono che dove attualmente la consegna e la misurazione sono effettuate per utenze raggruppate, la ripartizione interna dei consumi deve essere organizzata, a cura e spese dell'utente, tramite l'installazione di singoli contatori per ciascuna unità abitativa, nonché di contatori differenziati per le attività produttive e del settore terziario. Le norme di cui sopra non prevedono termini perentori per tali adempimenti, pertanto continueranno ad applicarsi i criteri di ripartizione criteri di ripartizione delle spese secondo quanto previsto dal reg.to di condominio , fino a quanto saranno applicate, dall’ente gestore del servizio, tariffe individuali in base alla lettura dei contatori.

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
11/01/2006 16:09:13
Devo ripartire i consumi di un'utenza elettrica, ho le letture dei contatori dei singoli condomini.
Come devo fare?
Ho già calcolato i costi fissi ripartendoli per il numeri dei condomini, ma sono in crisi per il calcolo della quota consumo.
Qualcuno mi può aiutare?
Grazie
Massimo

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
spese personali pulizie scale
spese individuali per recupero morosità
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
attribuzioni spese frontalino balcone aggettante
attribuzione spese conricione sotto-stante la proprietà
attribuzione spese lastrico a negozi in parte coperti dallo stesso
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
partecipazione alle spese per rifacimento portone ingresso condominio
lavori di ristrutturazione e ripartizione costi
riparto spese per assicurazione fabbricato
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading