Discussione: Gravi condiz igieniche x mancata pulizia scale.Chi ha azione vs l'amministr?

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

dikedike
Utente registrato
13/12/2009
19:54:08
Salve, chiedo un chiarimento a chi può darmi una mano.il conduttore di un appartam sito all'ultimo piano di un immobile, riscontra che la ditta di pulizie assunta dall'ammin non ha mai pulito il uso pianerottolo, in quasi un anno, e lo stesso versa in condizioni igieniche gravi, anche a causa del frequente passaggio dei cani del vicino.
L'amministratore, sollecitato informalmente per un anno, non risolve il problema.
Com eposso tutelare il conduttore, o meglio: chi può agire verso l'amministratore, il conduttore o il proprietario?
A me semrba che il conduttore debba agire contrattualmente verso il proprietario e, al mx, ex art 1043 verso l'amministratore. Invece mi dicono che per l'ordinaria amm il conduttore può agire"contrattualmente" verso l'amministratore.Cosa per me insesplicabile.Dovendo insomma mettere in mdora qualcuno, io epr l'nquilino a chi devo scrivere?come lo posso più efficacemente aiutare? Io pensavo dovermi rivolgere al proprietario, eprhcè è lui che partecipa alle assemblele condominiali ed è lui che ha conferito mandato all'aminsitratore, e quindi ha avczione cntrattuale vrso di lui.Mi dicono che sbaglio e qui chiedo il vostro aiuto.
grazie in anticipo!



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10178 interventi
13/12/2009 21:36:51
L'amministratore dovrebbe avere rapporti solo con il proprietario, non con l'inquilino, salvo patto contrario stabilito tra le parti.

Nel tuo caso sarà opportuno inviare una raccomandata al proprietario diffidandolo ed invuitandolo a prendere l'iniziativa necessaria per far valere il diritto.

Se pensi di aver subito un danno economico, biologico, esistenziale (difficile da quantificare) potrai rivolgerti al Giudice di Pace:

http://www.condomini.altervista.org/GiudicePace.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
impossibilità convocazione assemblee per approvazione bilancio
definizione di condomino ai fini dell'applicazione della limitazione delle deleghe (art. 21 l. 220/2
ripartizione spesa installazione nuovo autoclave.
documentazione tecnica copertura posto auto
registrazione contratto di comodato?
alienazione beni comuni, quale maggioranza
certificato destinazione urbanistica
pagamento delle spese per realizzazione cancello ingresso.
innovazione su una parte comune
applicazione del concetto di decadimento della solidarietà condominiale
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading