Discussione: aggiornamento istat con variazione dei canoni di locazione

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

delfino68
Utente registrato
04/11/2009
23:56:55
Salve, ho un quesito da porre.
Contratto di locazione abitativa quadriennale con decorrenza 01/11/1997, con canone di € 284,00 e con previsione di aggiornamento annuale pari al 75% della variazione degli indici Istat.
Al secondo rinnovo contrattuale, nel 2005, con scrittura separata viene pattuito l'aumento del canone in € 336,00 - ferme restando tutte le altre clausole del contratto di origine -; canone che, a partire dal 01/11/2005, viene tutt'oggi corrisposto.
L'aggiornamento Istat non è mai stato richiesto da parte del locatore.
Nell'ottobre scorso, in previsione anche della nuova scadenza contrattuale, il locatore ha chiesto l'aggiornamento ai fini Istat del canone (non gli arretrati), considerando la variazione degli indici a partire dal 01/11/1998 sino al 31/08/2009 (l'indice di agosto era l'ultimo allora pubblicato).
Ora, considerata la variazione di canone pattuita durante il rapporto, ho valutato due alternative di calcolo:

1) calcolare il 75% della variazione Istat accertata nell'intero periodo (01/11/1998-31/08/2009) sul canone iniziale di € 284,00; a cui sommare il 75% della variazione Istat accertata nel periodo 01/11/2006-31/08/2009 in rapporto all'aumento differenziale di canone di € 51,90; il cui totale andrebbe sommato al canone attualmente corrisposto;

2)calcolare il 75% della variazione Istat accertata per il periodo di vigenza del vecchio canone (dal 01/11/1998 al 01/11/2005) in rapporto a quest'ultimo canone di € 284,00; a cui sommare il 75% della variazione Istat registrata per il periodo di vigenza del nuovo canone (dal 01/11/2006 e sino al 31/08/2009) da calcolare su detto canone di € 336,00; il cui totale a sommarsi allo stesso canone mensile attualmente corrisposto.

Non so se è esatto uno dei due modi (eventualmente quale?),oppure bisognerebbe operare diversamente ?
Rispondete al più presto. Grazie.



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
cambio conduttore contratto di locazione
errore sul contratto di locazione
rimborso canoni di depurazione
cambio del contratto di locazione
provvisoria esecutività sui canoni non pagati?
locazione a due persone.
contratto di locazione
congelamento indice istat per assegno di mantenimento
contratto di locazione
locazione abitativa, decreto ingiuntivo per canoni non riscossi
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading