Discussione: responsabilitÓ civile su impianti ricreativi

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

luca.viola
Utente registrato
14/07/2009
15:03:02
Buongiorno vorrei un consiglio o chiarimento.
Mi scuso se il tema fosse giÓ stato trattato, ma non ho trovato riferimenti.

Il Luogo:
9 giorni fa ero in montagna con 12 colleghi di lavoro. Siamo andati a pranzo in un rifugio/albergo/ristorante fornito di campi da bocce e campo di beach volley (come descritto formalmente dal sito internet ufficiale).
Il campo da beach volley aveva una rete regolare ed in buono stato di manutenzione, a sottolinearne la cura da parte dalla proprietÓ.
L'area di gioco era coperta di sabbia ed il campo di gioco era contornato dai prati circostanti.
Non c'Ŕ nessuna rete a delimitare il campo, nŔ alcun segnale di pericolo, nŔ di alcun altro genere.

Il Fatto:
mentre giocavamo a pallavolo, mi trovavo in un angolo del campo ed ho arretrato (con normale corsa all'indietro)di 3 o 4 passi per recuperare una palla, ma l'ultimo passo l'ho fatto nel vuoto, infatti, in quell'angolo il prato circostante Ŕ talmente pendente da creare di fatto un salto di diverse decine di centimetri.
Nell'incidente ho riportato una rottura dei legamenti di una gamba che mi hanno costretto a letto e che mi prospettano un'operazione chirurgica per la ricostruzione degli stessi e diverse cure successive (documentazione pronto soccorso).

Ho interpellato la proprietÓ che dice di essere assicurata solo per l'albergo.
Poi dice: "quello che succede sul campo sono fatti vostri, io non voglio nessuna responsabilitÓ, piuttosto tolgo tutto, perchŔ non faccio pagare nulla per il campo e non vi do la palla, Ŕ assurdo in 15 anni non Ŕ mai successo nulla su quel campo" (nota: non so da dove arrivasse il pallone con il quale abbiamo giocato, ma di certo non era di nessuno di noi).

Vorrei capire se effettivamente la proprietÓ ha delle responsabilitÓ e se quindi sia un mio diritto un risarcimento (cosa che auspico considerando tutto quello che dovr˛ subire oltre a quello che ho giÓ passato).

Grazie mille dei consigli.

Luca Viola

nullnull


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

luca.viola

Utente semplice
2 interventi
14/07/2009 15:05:51
Scusate, forse ho anche un danno al menisco.

Rispondi


claistron

Staff
10154 interventi
22/07/2009 13:54:41
Non hai posto la "normale" diligenza praticando uno sport di tua iniziativa, senza pagare alcunchÚ per l'uso dei luoghi.

Un ricorso nei confronti del proprietario appare alquanto aleatorio e con poche possibilitÓ di successo.

Diversa la situazione se ad infortunarsi fosse stato un minorenne.

Rispondi


luca.viola

Utente semplice
2 interventi
22/07/2009 16:37:40
Grazie mille, ma scusa, che cosa si intende per "normale" diligenza?
Io non ho mica fatto nulla di strano, anzi.
Ed in relatÓ ho potuto accedere al campo solo grazie al fatto che in quel momento ero cliente del ristorante e la possibilitÓ di usare il campo rientrava nei servizi inclusi per i clienti (come specificato dal loro sito).
Da altre parti ho letto che io non posso essere ritenuto responsabile della verifica del campo e del suo stato di manutenzione, che invece spetta al gestore.
D'altronde, non era percepibile il pericolo.
Grazie ancora.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
costituzione di parte civile con autentica del difensore ma senza firma della parte costituente
mediazione civile chiamata terzi
caduta ramo del comune responsabilitÓ ex 2043 c.c. o 2051 c.c.?
responsabilitÓ eredi per vizi immobile venduto dal de cuius
chiedere al presidente della sezione civile la cronlogia di trattazione del ricorso da parte di col
responsabilitÓ ds per furti reiterati in assenza di sistemi di allarme
prescrizione del diritto al risarcimento del danno da responsabilitÓ medica.
prescrizione del diritto al risarcimento del danno da responsabilitÓ medica.
responsabilitÓ per scorretta informazione del proprietario in sede contrattuale
responsabilitÓ dei genitori in caso di festa di compleanno con minori
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading