Discussione: Decreto ingiuntivo esecutivo a condomini non morosi.

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

vera...
Utente registrato
12/07/2009
10:21:53
Salve! scrivo per cercare un consiglio su come agire su una problematica presso il mio condominio.
Il condominio è formato da 4 palazzine e fino a qualche tempo fa tutti avevamo lo stesso gestore per gli ascensori.
Da poco abbiamo fatto la disdetta e ogni palazzina ha scelto un gestore diverso.
Adesso il vecchio gestore ha inviato dei decreti ingiuntivi esecutivi agli abitanti di 2 palazzine su 4 per un debito totale di quasi 10.000 euro. Il problema principale riguarda il fatto che la maggior parte delle persone a cui è stato inviato il decreto ingiuntivo ha sempre regolarmente pagato la rata mensile all'amministratore (e siamo in possesso ovviamente di tutte le ricevute), mentre i morosi sono da ricercare nelle altre 2 palazzine rimanenti. Voglio inoltre rilevare, che da due anni a questa parte, nonostante le continue richieste (purtroppo solo orali)da parte di più condomini, l'amministratore non ha più fatto una riunione e non ha più presentato il bilancio annuale.
Tenendo presente che i nomi a cui inviare il decreto ingiuntivo sono stati dettati proprio dall'amminastratore (e ciò credo che vada contro l'art 13 della legge sulla privacy), e che il decreto ingiuntivo è esecutivo in 10 giorni, come posso tutelarmi e come posso procedere?

Spero in una Vs risposta..

Ringraziandovi in anticipo, porgo Distinti saluti..



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
12/07/2009 13:26:44
Ne abbiamo parlato decine di volte nel forum, bastava fare una semplice ricerca.

Purtoppo il creditore cerca di rivalersi sui condómini che sono regolari nei pagamenti, sarebbe inutile per lui tentare di ricorrere contro coloro che sono gia morosi.

Il dovere di "solidarietà" purtroppo esiste ancora nel condominio anche se parecchie sentenze lo hanno gia bocciato.

Ecco i riferimenti che ti saranno utilissimi:

http://www.condomini.altervista.org/SolidarietaParziale.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
durata gestione e compenso amministratore condominio
costruzione pergola su terrazza condominiale privata
utilizzo del c/c condominiale
maggioranza per elezione delegato al super-condominio
richiesta dettaglio in bolletta condominiale.
assemblea delegati in super condominio
parcheggio cortile condominiale
revoca mandato delegati super-condominio
rate condominiali presunte non pagate
tredicesima all'amministratore di condominio
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading