Discussione: scusate se mi intrometto

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

rabassa
Utente registrato
28/03/2009
12:11:19
salve a tutti qualche giorno fà ho avuto un sinistro,mentre uscivo dal parcheggio, ero parcheggiato sul lato sinistro di una strada a doppio senso di circolazione quindi sul lato opposto del mio senso di marcia, ho visto sopraggiungere una motocicletta a forte velocità, nonostante io fossi fermo per darle la precedenza, il motociclista efettua una brusca frenta e 2-3 metri la moto si ribalta scaraventandolo a terra e dopo una striscita di circa 15 metri ha urtato con il casco, non in modo violento, il mio paraurti, mentre la moto ha proseguito per altri 25 metri circa,ho prestato subito soccorso al motociclista,satva bene ed era mortificato dell'accaduto,ho atteso che si riprndesse dello spavento, dopo dichè siamo entrambi via.Dopo 6 ore circa mi contatta il padre chiedendo risarcimento.non ho ritenuto opportuno chiamare le forze di polizia in quanto il ragazzo (scoperto dopo minorenne)non sembrava darmi colpe e ha amesso di essersi spaventato, anche perchè io ero fermo.ora il padre minaccia anche di denunciarmi per omissione di soccorso e lesioni grave,io ho aperto il sinistro come denuncia cutelativa.Ora tutto qusto mi spaventa un po potete aiutarmi a capire se ho colpe o meno? e vero che puo denunciarmi nonostante ho prestato soccorso? e lui ha isistito di stare bene per favore mi rispondete al più presto tutto ciò mi sta provocando un bel pò d' ansia Grazie


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

LORAL

Utente avanzato
7 interventi
17/04/2009 17:02:42
Avresti dovuto chiamare la Polizia Municipale, ed accertarti della presenza di eventuali testimoni.
Ti suggerisco di rivolgerti alla tua assicurazione e spiegare il più dettagliatamente possibile i fatti.
Ti auguro non ti succeda mai più, ma qualora dovesse riaccadere, cerca di cautelarti.
Mi é successa la stessa cosa anni fa. Ho fatto chiamare la madre dal ragazzo e ho annotato i dati di una testimone. Tutto é andato per il meglio.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading