Discussione: Denunzia di nuova opera ex art 686 cpc

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Anonimo
Utente non registrato
24/11/2005
11:19:18
Secondo voi è possibile fare istanza di "denuncia nuova opera" ex art. 688 cpc se è già stata approvata una Dia ed è prevista la sola redistribuzione degli interni di un appartamento condominiale di proprietà privata?

Grazie

Lisfabe



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
10180 interventi
24/11/2005 12:08:16
Questa risposta te la può dare solo l'ufficio edilizia privata del tuo comune.
Potrebbero esserci norme operative diverse tra città e città.

Saluti

Rispondi

Anonimo
Utente non registrato
(0 risposte nel forum)
30/11/2005 17:01:05
Si, ma io parlo di una DIA effettuata regolarmente con tutti i crismi e di lavori effettuati secondo quanto inserito in DIA, non di lavori di altra natura.

Mi stò chiedendo solo se l'art che regola la "denunzia di nuova opera" o di "danno temuto" può coprire anche aspetti relativi a modificazioni (permesse dal regolamento edilizio del tuo comune chiaramente) che effettui all'interno ddel tuo appartamento .... oppure se riguarda solo costruzioni (tipo verande od altri oggetti che non siano in casa tua e possono eventualmente essere oggetto di denuncia di nuova opera da parte di un condomino qualsiasi).

Lo chiedo perchè gli articoli sulla denuncia di nuova opera e di danno temuto sono così vasti che sembra veramente che uno si possa svegliare la mattina e decidere di avviare un procedimento nei confronti di un qualsiasi condomino o soggetto confinante...

Ciao

Lisfabe


Rispondi


claistron

Staff
10180 interventi
30/11/2005 22:01:21
Il "condomino qualsiasi" non può prendere le iniziative da te temute senza l'ausilio almeno di una perizia tecnica che avvalli quanto egli va a denunciare.
Se il motivo del contendere è chiaro e verificabile, le procedure sono comunque semplici e, come ti ho detto sopra, l'ufficio comunale preposto è sempre a tua disposizione per i chiarimenti sul caso preciso.

Saluti

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
installazione nuova canna fumaria.
come operare per installare un ascensore esterno iin un piccolo condominio
una cooperativa può essere nominata amministratore al pari di una società?
tutela su casa in cooperativa, rogito lavori non finiti
assemblea rinviata e nuova convocazione
necessità nuova riunione condominiale per non aderimento a fondo speciale
sfratto a cooperativa sociale
posto auto nuova costruzione 2012
riscaldamento centralizzato e distacco di condomini per spese nuova caldaia
interpretazione nuova riforma
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading