Discussione: richieste assurde amministratore condominio

Torna al forum: "discussioni" Stampa discussione (testo semplice)


Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

accelar
Utente registrato
29/01/2009
15:53:26
Salve a tutto il forum.
Mi capita il seguente caso:

L'amministratore A è stato revocato perchè ha generato ammanco di circa 10.000 euro e prodotto documenti falsi in un condominio di 15 persone.

Il proprietario B che ha scoperto il documento con la sua firma falsa ha deunciato penalmente l'amministratore.

Il nuovo amministratore C ha preso l'incarico dicendo che partiva da una situazione "pulita" non andando a chiedere alcuna documentazione.

Successivamente, sono andate avanti le indagini e C è stato chiamato come persona informata sui fatti. A fronte di ciò dovrà richiedere ora la documentazione e (per sua tutela e del condominio) denunciare il possibile ammanco causato dall'impossibilità di ricostruire la situazione patrimoniale del condominio (documenti non consegnati).

Posto che nessuno si costituirà parte civile (non chidetemi i motivi)

C può pretendere che le spese legali per la denuncia e ciò che ne conseguirà siano sistenute da un singolo condomino, cioè B ?

Io credo di no, B con denuncia singola, senza tirare in ballo il condominio, ha comunque permesso l'identificazione del condominio come parte lesa. Quest'ultimo avrà l'opportunità di costituirsi parte civile (con una spesa forse eccessiva rispetto all'ammanco) oppure no.

Voi che ne pensate? E' corretto quanto C sta prospettando a B ?

Saluti,
Lara.


Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

abilitata

Utente semplice
2 interventi
31/01/2009 15:50:32
Ciao, scusami non ho capito: perchè l'Amministratore dovrebbe richiedere spese legali a B, che ha soltanto esposto una situazione poco chiara che poteva o ha già avuto effetti nei suoi confronti?
Non è forse dovere, espressamente previsto dal codice civile, che il nuovo Amministratore condominiale verifichi la situazione contabile precedente e riferisca all'Assemblea? Forse dovrebbe essere quest'ultima a verificare ed eventualmente agire contro l'inerzia di tale ultimo Amministratore.

Rispondi


accelar

Utente semplice
1 interventi
02/02/2009 12:45:15
Ciao,
sostanzialmente sostiene che lui ha ereditato la situazione così com'è (senza documentazione) e che i costi per la denuncia di assenza docuemntazione e l'eventuale causa civile per ottenerla devono essere a carico mio perchè con la mia denuncia (precedente alla sua nomina) ho cagionato un danno (!) al condominio che non intende andare avanti nelal causa. Io ho risopsto che è sufficiente una denuncia per mancata consegna documentazione senza la costituzione di parte civile, ma ho paura che mi tiri contro tutto il condominio.

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
sondaggio amministratori condominio tesi laurea
insegna a bandiera autorizzazione negata dal condominio
requisiti amministratore di condominio
azione legale del condominio. come procedere e tutelarsi.
condominio senza acqua
operato avvocato e parcelle di pagamento richieste
incompatibilità amministratore
citazione condominio amministrato da s.a.s.
condomini e condominio
amministratore di società - dimissioni
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading