Discussione: Ripensamento dopo decisione assembleare

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

madi2017
Utente registrato
28/03/2018
10:29:49
Egr. Claistron
in un'assemblea di Condominio, dedicata ad una questione di servitù di passaggio, la maggioranza degli intervenuti decide di dare amndato ad un avvocato per affrontare la spinosa questione.
Uno dei Condòmini, presenti alla decisione, dopo qualche giorno comunica di non aderire alla decisione assembleare (ma in assemblea non aveva manifestato il dissenso), in quanto affronterà la questione con legale di sua fiducia.
Può il soggetto, a fronte di una decisione assembleare (di cui, ripeto, faceva parte)agire in questo modo?
Cordialità MADI



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
9989 interventi
28/03/2018 13:08:05
Il dissenso dalla lite doveva essere indicato in sede di assemblea con voto contrario o almeno con l'astensione. (verbalizzati)

In mancanza, il soggetto non può ritirarsi unilateralmente dalla procedura stabilita e deliberata.

Nulla vieta che possa attivare "da solo" una propria lite.

Ricorda che ogni lite in condominio deve essere preceduta dalla "mediazione obbligatoria" (spese non recuperabili).

Al solito link trovi i riferimenti giudiziari:

http://www.condomini.altervista.org/DissensoLiti.htm

http://www.condomini.altervista.org/MediazioneObbligatoria.htm

Rispondi


claistron

Staff
9989 interventi
28/03/2018 13:08:05
Il dissenso dalla lite doveva essere indicato in sede di assemblea con voto contrario o almeno con l'astensione. (verbalizzati)

In mancanza, il soggetto non può ritirarsi unilateralmente dalla procedura stabilita e deliberata.

Nulla vieta che possa attivare "da solo" una propria lite.

Ricorda che ogni lite in condominio deve essere preceduta dalla "mediazione obbligatoria" (spese non recuperabili).

Al solito link trovi i riferimenti giudiziari:

http://www.condomini.altervista.org/DissensoLiti.htm

http://www.condomini.altervista.org/MediazioneObbligatoria.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
costruttore rivendica proprieta' dei posti auto pertinenziali dopo oltre 50 anni
addebito quota rscaldamento dopo rogito
informazioni da richiedere per verifica consumi dopo installazione ripartitori
maggioranza assembleare richiesta per montaggio canna fumaria
non accettazione di un regolamento assembleare da parte del un nuovo acquirente di un appartamento
assemblea, suo spostamento dopo la costituzione
condomino che non ottempera alla richiesta assembleare
guasti e riparazioni dopo l'acquisto
oneri dopo distacco da riscaldamento centralizzato
mancato rifacimento del tetto dopo sentenza
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading