Discussione: Balcone/terrazzo su corte comune

Torna al forum: "condominio" Stampa discussione (testo semplice)

Corso per amministratori di condominio Overlex / Cescond

Consulenza Legale on line Overlex . Consulenza Fiscale on line Overlex


Messaggio iniziale:

Lucarino
Utente registrato
18/06/2017
00:46:56
Buonasera, abito in un palazzo quadrifamiliare di tre piani così diviso: piano terra diviso 4, ognuno ha il suo garage; primo piano diviso due e secondo piano idem. Sul retro del palazzo si trovano i giardini (divisi in 4 come i garage) ad altezza del primo piano e fra il piano terra ed il muro di contenimento dei giardinetti si trova una piccola intercapedine divisa rispettivamente in base ai propri garage, una piccola parte però, è comune in quanto sotto si trova l'intercapedine che porta ai locali caldaia dei due appartamenti della metà di destra del palazzo (la mia).
Circa 15/20 anni fa la mia famiglia costruì sopra l'intercapedine comune con l'assenso verbale dei proprietari di sopra (in quanto sotto si trova la loro finestra, lasciata scoperta) una piccola passerella o terrazza/balcone sopra l'intercapedine per arrivare dal primo piano al nostro giardino. Ora abbiamo pensato di espandere questa terrazza coprendo anche l'altra parte di intercapedine che è solo di nostra proprietà e lasciando la parte comune già coperta in passato, ma comunque accessibile com'è sempre stata dai garage del piano terra, così com'era. Purtroppo ai vicini del piano superiore questa nostra "idea" non è andata a genio e pretendono che ora noi demoliamo la vecchia passerella (4mq) sulla corte comune per far si che la finestra del loro garage (che ripeto è scoperta) riceva più luce. Probabilmente vogliono far causa, non hanno voluto trovare nessun accordo e la situazione è diventata ormai irrimediabile. Abbiamo sentito un avvocato il quale ci ha detto che la vecchia terrazza (quella sulla parte comune) ormai è posseduta da noi e potremmo eventualmente usucapirla, e comunque sia i lavori andavano contestati entro un anno dalla realizzazione. Sul web ho letto di qualche causa simile che è andata a finire male considerando che la vecchia costruzione è abusiva e copre una corte comune che è comunque accessibile dal piano inferiore. Inoltre ho letto anche del pozzo di luce ed aria, ma essendo che la finestra non si trova sotto la nostra costruzione, abbiamo davvero provocato un danno agli altri comproprietari? Che rischi corriamo e come possiamo muoverci?
Tutti ci dicono che ormai non dobbiamo demolirla in quanto è prescritta, ma in caso di causa sarebbe davvero così?
Grazie mille!



Corso On Line per Amministratori di Condominio

Risposte alla discussione: (Pagina: 1 )

claistron

Staff
9855 interventi
18/06/2017 07:44:16
L'usucapione può essere vantata e stabilita "solo" dal giudice (non è automatica) trascorsi 20 anni (in alcuni casi 10) di possesso del manufatto costruito abusivamente, senza contestazioni dagli aventi diritto.

Il manufatto non può limitare il diritto di "aria e luce" ai vicini, leggi:

http://www.condomini.altervista.org/distanze.htm

Ricorda che lo spazio dove sono stati realizzati i manufatti è comunque un bene comune condominiale.

I riferimenti sull'usucapione li trovi al nostro link:

http://www.condomini.altervista.org/SentenzeUsucapione.htm

http://www.condomini.altervista.org/Usucapione.htm

Rispondi



Scrivi il tuo messaggio di risposta
Tuo nome: Solo per utenti non registrati.
Scrivi qui la tua risposta

Inserisci nel testo >> Un link a un Sito web | | | |
Scrivi un testo in >> Grassetto | corsivo | Sottolineato
Voglio ricevere un' e-mail quando qualcuno risponde dopo di me (solo utenti registrati)
Digitare il numero nella casella di testo (misura di sicurezza anti-spam)


Sono severamente vietati: offese, polemiche, linguaggio scurrile, inserimento di dati personali o dati sensibili (religiosi, di salute, di convinzioni politiche)
Il forum e' moderato e controllato giornalmente: i messaggi non consentiti verranno subito rimossi, e se necessario segnalati alle autorita' competenti.
A tale scopo, viene registrato l'indirizzo IP del pc da cui scrivete.

Ultime 10 discussioni con parole chiave simili a questa
riparto lavori corte interna
divieto parcheggio in area comune box
piante in giardino comune a uso esclusivo
spazio comune non utilizzato
scala da balcone a corte comune
ammnistraore palazzini e corte comune
corte comune senza intestatari
contatore idrico comune e morosità: gli strumenti dell’amministratore
parcheggio abusivo in corte condominiale
terrazzo in comune o di proprietà?
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading