Vola con internet: bonus acquisto PC anche per i sedicenni
Condividi su Facebook | Discuti nel forum | Consiglia | Scrivi all'autore | Errore |

Articolo del 12/12/2005 Autore Redazione Altri articoli dell'autore


Nella Gazzetta Ufficiale del 27 settembre il decreto attuativo
Bonus pc, è l'ora della classe '89
Circa seicentomila i possibili beneficiari

Il progetto "Vola con Internet" compie tre anni e, dunque, anche i sedicenni del 2005 otterranno un incentivo di 175 euro per l'acquisto di un pc nuovo di fabbrica. I beneficiari, l'oggetto, il quantum , la validità temporale e le modalità per il conseguimento del bonus, nonché gli adempimenti a carico dei rivenditori e le disposizioni finanziarie, sono individuati dal decreto del ministro dell'Economia e delle Finanze di concerto con il ministro per l'Innovazione e le Tecnologie dello scorso 4 agosto, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 255 del 27 settembre.

I nati nel 1989, pertanto, residenti in Italia e iscritti all'Anagrafe tributaria, a partire dal 28 settembre e per un anno, potranno rivolgersi a un qualsiasi rivenditore autorizzato aderente all'iniziativa, muniti di codice Pin, documento di riconoscimento e codice fiscale, per acquistare un sistema di personal computer necessariamente composto di unità centrale e unità disco rigido interno, di sistema operativo idoneo a ospitare software applicativi di produttività e/o gestionali e di modem per l'accesso a Internet. Il tutto dotato di certificazione di garanzia e assistenza tecnica.
I teenager interessati hanno già ricevuto o riceveranno una lettera dalla presidenza del Consiglio dei ministri, nella quale viene illustrato il progetto e assegnato un numero identificativo personale: il codice Pin.

Per quanto riguarda la preparazione degli elenchi nominativi per l'invio delle comunicazioni e la concretizzazione della procedura informatica per l'attribuzione dei Pin, il dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie si avvale di Sogei, mentre a predisporre e recapitare le lettere è deputata Poste italiane Spa.
Grazie a una convenzione stipulata con lo stesso dipartimento, le Poste provvedono, inoltre, alla organizzazione e alla gestione di un contact center (numero 840.000.160), che servirà ad aiutare coloro che, a causa di possibili disguidi, non hanno ricevuto alcuna comunicazione relativa all'iniziativa ma che possiedono i requisiti per usufruire del bonus.

Il decreto in Gazzetta contiene, poi, una ulteriore iniziativa rivolta sempre ai sedicenni classe '89. Si tratta della possibilità, una volta ottenuto l'incentivo, di partecipare a un concorso telematico indetto per verificare capacità informatica e creatività nella soluzione di un problema adeguatamente architettato che, a breve, sarà pubblicato sul sito www.italia.gov.it. I primi classificati riceveranno un premio dal ministro per l'Innovazione e le Tecnologie.
Da ricordare, inoltre, che i 593.794 possibili beneficiari del 2005 potranno anche decidere di conseguire un attestato di acquisizione delle competenze informatiche a un prezzo agevolato, scegliendo tra vari percorsi formativi proposti dai diversi "certificatori" selezionati dal dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie sulla base dei requisiti contenuti nel decreto ministeriale del 13 maggio scorso. L'elenco dei "certificatori" è su www.innovazione.gov.it.

Qualche precisazione

Nel caso in cui due gemelli ricevano separatamente le lettere che legittimano il conseguimento dell'incentivo e, quindi, ciascuno di essi ha diritto a godere del bonus per l'acquisto di un pc, è consentito, se si vuole, il cumulo dei due contributi per un unico computer.

L'incentivo di 175 euro riguarda esclusivamente l'acquisto di computer da tavolo oppure portatili e non "palmari". Questo perché l'agevolazione è indirizzata ai ragazzi per far sì che l'informatica e l'uso di Internet, come strumento di comunicazione, entrino a far parte della loro vita e delle loro esperienze scolastiche o lavorative. Il palmare, invece, è un passaggio sicuramente successivo rispetto alla familiarizzazione di base prevista dal progetto "Vola con Internet".

Infine, il sedicenne, che decide di sostituire il computer acquistato usufruendo del bonus, può farlo soltanto presso lo stesso rivenditore che ha effettuato la prima vendita.

Paola Pullella Lucano

Fonte: www.fiscooggi.it


Redazione
www.overlex.com
^ Vai all' inizio


Articoli correlati

Articoli su Overlex per l'argomento: informatica

» Tutti gli articoli su overlex in tema di informatica

Siti di interesse per l'argomento: informatica





Concorso miglior articolo giuridico pubblicato su Overlex
Clicca qui
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading