Riforma del Catasto: Imu e Tasi raddoppieranno?
Condividi su Facebook | Discuti nel forum | Consiglia | Scrivi all'autore | Errore |

Articolo del 14/01/2015 Autore Redazione Altri articoli dell'autore


Catasto: la riforma triplicherà valore casa. Per Imu e Tasi aumenti fino al 220%.

 

La riforma del Catasto varata nel 2014, la cui entrata in vigore e' prevista per il 2018, come noto modifichera' i criteri di valutazione della rendita degli immobili ai fini delle imposte.

Si passera' infatti dal numero di vani (attuale criterio) alla misura dei metri quadri.

L'aggiornamento della rendita catastale coinvolgera' 60 milioni di unita' immobiliari circa.

A seguito di sperimentazioni attuate a Roma e Milano si e' stimato che in media il valore  catastale delle abitazioni con il nuovo criterio risulterà triplicato, e di conseguenza si avranno per Imu e Tasi aumenti fino al 200%. Chiaramente rispetto alla media, vi saranno comuni dove la variazione del valore catastale sara' minima, e altri invece dove la tassa sara' tripla se non quadrupla rispetto al passato.

Il governo ha comunque piu' volte paventato la possibilita' di un (temporaneo) congelamento delle imposte sulla casa a seguito dell'aggiornamento dei valori catastali.

 


Redazione
www.overlex.com
^ Vai all' inizio


Articoli correlati

Articoli su Overlex per l'argomento: catasto/ipoteche

» Tutti gli articoli su overlex in tema di catasto/ipoteche

Siti di interesse per l'argomento: catasto/ipoteche





Concorso miglior articolo giuridico pubblicato su Overlex
Clicca qui
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading