Le novita’ introdotte dalla Legge di conversione del DL semplificazione
Condividi su Facebook | Discuti nel forum | Consiglia | Scrivi all'autore | Errore |

Articolo del 15/04/2012 Autore Luigi Del Giudice Altri articoli dell'autore


Convertito in legge il Dl semplificazioni, provvedimento che mira  ad  una riduzione degli oneri amministrativi per i cittadini e le imprese al fine di dare sostegno e impulso al sistema produttivo del Paese, favorendo appunto la sua crescita.
Oltre alle disposizioni già in vigore dal 10 Febbraio, numerose sono le novità che la legge di conversione ha introdotto anche in materia di circolazione stradale. Ed in particolare:
Disciplina sanzionatoria per le esercitazioni di guida in autostrada o su strade extraurbane principali

Con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti saranno disciplinate le condizioni alle quali il minore conducente, può esercitarsi alla guida in autostrada o su strade extraurbane principali, ovvero in condizione di visione notturna, prevedendo in particolare che, nelle autostrade con carreggiate a tre o più corsie, sia vietato al predetto minore di impegnare altre corsie all'infuori delle due più vicine al bordo destro della carreggiata

Fermo restando quanto prescritto dall'articolo 122, comma 5-bis, del Codice della strada, la disposizione di cui al comma 1 del presente articolo si applica anche al titolare di autorizzazione ad esercitarsi alla guida.. In tal caso, al di fuori delle esercitazioni con un'autoscuola, sul veicolo non può prendere posto, oltre al conducente, un'altra persona che non sia l'accompagnatore.

Pagamento del bollo per via telematica
Con decreto da emanare entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, sono stabilite le modalità per il calcolo e per il pagamento dell'imposta di bollo per via telematica, anche attraverso l'utilizzo di carte di credito, di debito o prepagate, per tutti i casi in cui questa è dovuta.
Pagamenti alle Pubbliche amministrazioni  con modalità informatiche
A tal fine le P.A.sono tenute a:
a) a pubblicare nei propri siti istituzionali e sulle richieste di pagamento i codici identificativi dell'utenza bancaria sulla quale i privati possono effettuare i pagamenti mediante bonifico.
b) a specificare i dati e i codici da indicare obbligatoriamente nella causale di versamento. 
 Gli obblighi introdotti per le amministrazioni pubbliche con le disposizioni di cui al comma 1 acquistano efficacia decorsi novanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto
Nuovi requisiti per l'accesso alla professione di trasportatore su strada
In particolare per le imprese di trasporto di merci su strada per conto di terzi che esercitano la professione solo con veicoli di massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate, il requisito di idoneità professionale è soddisfatto attraverso la frequenza di uno specifico corso di formazione.
La legge di conversione conferma, anche se con modifiche,  le altre disposizioni già in vigore dal 10 Febbraio:
Cambio di residenza in tempo reale

L’iscrizione per trasferimento della residenza con provenienza da altro Comune o dall’estero produce immediatamente gli effetti giuridici dell’iscrizione anagrafica. L’ufficiale d’anagrafe che abbia ricevuto la dichiarazione di trasferimento della residenza provvede, nel termine di due giorni lavorativi, ad informare il Comune di precedente iscrizione anagrafica mediante comunicazione da trasmettersi per via telematica.

Il Comune di provenienza, non appena ricevuta la comunicazione di cui al comma precedente e in attesa di ricevere la richiesta di cancellazione, provvede immediatamente ad adottare idonee misure che impediscano la certificazione o altra forma di comunicazione dei dati di residenza relativi ai soggetti interessati al procedimento di trasferimento della residenza.

Modifiche al T.U.L.P.S

Le autorizzazioni di polizia hanno un valore di tre anni (e non più un anno), almeno che la legge non disponga diversamente. Non sara' piu' necessario la licenza di polizia per sensali e ''intromettitori', e non sara' piu' necessario avvisare l' autorita' di polizia per organizzare manifestazioni sportive con carattere educativo. 

Semplificazioni in materia di “bollino blu”    
A decorrere dall’anno 2012 il controllo obbligatorio dei dispositivi di combustione e scarico degli autoveicoli e dei motoveicoli è effettuato esclusivamente al momento della revisione obbligatoria periodica del mezzo. 
Scadenza documenti di identità e di riconoscimento

I documenti di identità e di riconoscimento di cui all'articolo 1, comma 1, lettere c)d) ed e), del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, sono rilasciati o rinnovati con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.
La disposizione di cui sopra non si applica alle patenti.
Semplificazioni in materia di documentazione per le persone con disabilità

In particolare con decreto saranno disciplinate le modalità per il riconoscimento della validità su tutto il territorio nazionale del contrassegno invalidi di cui al comma 2 dell'articolo 381 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, e successive modificazioni. 


Luigi Del Giudice
luigidelgiudice.blogspot.it
^ Vai all' inizio


Articoli correlati

Articoli su Overlex per l'argomento: amministrativo

» Tutti gli articoli su overlex in tema di amministrativo

Siti di interesse per l'argomento: amministrativo





Concorso miglior articolo giuridico pubblicato su Overlex
Clicca qui
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading