Targa con la dicitura "studio legale" e imposte di pubbllicità
Condividi su Facebook | Discuti nel forum | Consiglia | Scrivi all'autore | Errore |

Articolo del 08/07/2005 Autore Redazione Altri articoli dell'autore


Commissione tributaria regionale dell'Emilia Romagna
Estremi: n. 39/12/05 del 7 marzo 2005



La targa riproducente la scritta "Studio legale", esposta sulla facciata di un palazzo, è un mezzo pubblicitario, idoneo ad attirare l'attenzione del "passante" per segnalare, a futura memoria, che in quel preciso luogo è presente lo studio di un legale e, come tale, è soggetta all'imposta sulla pubblicità.
Non merita accoglimento, pertanto, la tesi secondo la quale la targa in questione avrebbe una funzione meramente indicativa; ciò in quanto essa, contenendo indicazioni circa cognome, nome e titolo del professionista, rappresenta un mezzo di comunicazione idoneo a far conoscere a potenziali clienti il nome e l'attività esercitata.

Fonte: FiscoOggi


Redazione
www.overlex.com
^ Vai all' inizio


Articoli correlati

Articoli su Overlex per l'argomento: fisco

» Tutti gli articoli su overlex in tema di fisco

Siti di interesse per l'argomento: fisco

» Visure camerali on line
Visure, bilanci, protesti on line

» www.legalefiscale.it
News e articoli in materia fiscale






Concorso miglior articolo giuridico pubblicato su Overlex
Clicca qui
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading