Permessi di soggiorno: dai motivi di studio ai motivi religiosi
Condividi su Facebook | Discuti nel forum | Consiglia | Scrivi all'autore | Errore |

Articolo del 27/06/2005 Autore Redazione Altri articoli dell'autore


Alla Direzione Centrale dell'Immigrazione e della Polizia delle Frontiere del Ministero dell'Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza - sono pervenuti numerosi quesiti circa l'eventuale conversione del permesso di soggiorno per motivi di studio in permesso di soggiorno per motivi religiosi, nonchè in ordine alla possibilità che venga rilasciata la carta di soggiorno ai titolari di permesso di soggiorno per motivi religiosi.

In ordine alla prima problematica l'ufficio del Dipartimento di Pubblica Sicurezza, pur in mancanza di una specifica disciplina normativa al riguardo, ritiene, per analogia, che tale conversione sia possibile per quegli studenti che, al termine degli studi religiosi, prendano i voti e siano chiamati a svolgere la loro attività religiosa in Italia. In merito al secondo quesito, l'ufficio ministeriale, richiamando una precedente circolare al riguardo, ritiene possibile il rilascio della carta di soggiorno in favore dello straniero titolare di permesso di soggiorno per motivi religiosi, purchè il richiedente sia in possesso dei requisiti previsti dall'articolo 9 del D.Lgs. 286 del 1998, come modificato dalla Legge 189 del 2002, in materia di reddito, alloggio, assenza di precedenti di polizia e della regolare presenza in Italia.

Fonte: Direzione Centrale Immigrazione del Dipartimento di Pubblica Sicurezza


Redazione
www.overlex.com
^ Vai all' inizio


Articoli correlati

Articoli su Overlex per l'argomento: immigrazione

» Tutti gli articoli su overlex in tema di immigrazione

Siti di interesse per l'argomento: immigrazione





Concorso miglior articolo giuridico pubblicato su Overlex
Clicca qui
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading