Decreto Bersani Bis: Attività di pulizia e disinfezione, facchinaggio, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione
Condividi su Facebook | Discuti nel forum | Consiglia | Scrivi all'autore | Errore |

Articolo del 13/03/2007 Autore Avv. Emanuele Traversa Altri articoli dell'autore


2.1.3 Attività di pulizia e disinfezione, facchinaggio, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione.

Con riferimento alle attività di pulizia e disinfezione e di facchinaggio , l'art. 10 del Decreto Bersani II stabilisce la sufficienza della D.I.A. come unico requisito per l'avvio delle predette attività.

In particolare, l'avvio delle attività in oggetto, non potrà essere subordinato a particolari requisiti professionali, culturali e di esperienza professionale. In ogni caso, sono fatti salvi i requisiti di onorabilità e capacità economico – finanziaria.

Il Legislatore dell'urgenza fa salva la disciplina vigente relativa alle attività di disinfestazione, derattizzazione e sanificazione , le quali presentano profili attinenti all'ordine e alla salute pubblica. Le predette attività sono comunque soggette alla normativa sulla sicurezza negli ambienti di lavoro, di cui al D.Lgs. 19 settembre 1994, n. 626, oltre a quella in materia di smaltimento dei rifiuti speciali o tossici.


Avv. Emanuele Traversa
Praticante legale
^ Vai all' inizio


Articoli correlati

Articoli su Overlex per l'argomento: fisco

» Tutti gli articoli su overlex in tema di fisco

Siti di interesse per l'argomento: fisco

» Visure camerali on line
Visure, bilanci, protesti on line

» www.legalefiscale.it
News e articoli in materia fiscale






Concorso miglior articolo giuridico pubblicato su Overlex
Clicca qui
logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading