Dizionario giuridico

<<< Vai al dizionario giuridico

Peculato

Con peculato ci si riferisce all' atto di appropriazione di denaro pubblico, da parte di pubblici ufficiali, incaricati appunto della gestione del denaro pubblico.

Il Codice Penale tratta il peculato con l'articolo 314:

Art. 314 Peculato
Il pubblico ufficiale o l'incaricato di un pubblico servizio, che, avendo per ragione del suo ufficio o servizio il possesso o comunque la disponibilita' di denaro o di altra cosa mobile altrui, se ne appropria, e' punito con la reclusione da tre a dieci anni. Si applica la pena della reclusione da sei mesi a tre anni quando il colpevole ha agito al solo scopo di fare uso momentaneo della cosa, e questa, dopo l'uso momentaneo, e' stata immediatamente restituita.




logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading