Atto di Appello

Modello a cura di Dott.ssa Silvia Olgiati

<< Vai alla sezione "Formulari"

CORTE DI APPELLO DI …….
SEZIONE 1 PENALE
…………..REG.GEN.APP.
UDIENZA DEL …………….

A carico di : ……………….. CONCLUSIONI PER LA PARTE CIVILE

La Sig.ra ……rappresentata e difesa dall’Avv. …..per procura speciale in atti, già costituita parte civile nei confronti dell’imputato Sig……, insta affinché codesta onorevole Corte, voglia disattendere tutti i motivi di gravame proposti dall’appellante e per l’effetto confermare la sentenza impugnata con condanna delle spese in favore della parte civile come da nota allegata. Si insta per il rigetto integrale dei motivi del gravame, in quanto non può certamente assurgere a giustificazione il fatto che il Sig. ……….. non abbia adempiuto i suoi doveri genitoriali per via di dichiarate situazioni “depressive,” che in concreto non sono mai state accertate o tali da far scemare ovvero eliminare la consapevolezza dell’obbligo o meglio del desiderio (trattandosi di rapporto tra padre e figlio) di mantenere il proprio figlio.

La verità è che né l’appellante né la famiglia di quest’ultimo, ha mai voluto adempiere tale obbligo, preferendo invece sostenere somme più ingenti per resistere legalmente sia in sede civile che penale alle legittime pretese della già costituita parte civile.

Sulla legittimità costituzionale di tale obbligo la cui violazione è sanzionata penalmente sul presupposto del semplice inadempimento, la Corte ha fugato ogni dubbio, sancendone la responsabilità prescindendo dall’ulteriore elemento del far mancare i mezzi di sussistenza così come richiesto per il coniuge separato.

La Corte adita potrà valutare anche il comportamento tenuto in questi 5 anni dall’appellante, ai fini di un’eventuale revoca della subordinazione del beneficio della sospensione della pena all’adempimento dell’obbligazione in capo al Sig……... Orbene, in questi lunghi cinque anni, l’appellante ha perseverato, nonostante la condanna di 1°grado, nel non eseguire i suoi doveri di padre verso il figlio non versando alcuna somma di danaro per il mantenimento dello stesso.

Ciò posto, si auspica la conferma integrale della sentenza impugnata.

Con osservanza.

logo del sito
Il Quotidiano giuridico on line ISSN 2280-613X


Loading